A “Chi L’ha Visto?” parla Federico, picchiato perché gay: si cerca il branco

Il gruppo avrebbe legami con gli ambienti neofascisti della Capitale.

gay picchiato chi l'ha visto rai tre
2 min. di lettura

Dopo l’aggressione subita perché gay, dalla trasmissione di Rai Tre Federico ha lanciato un appello per trovare i suoi assalitori.

Non molla Federico, il 21enne attivista gay picchiato e minacciato con un coltello per le strade di Roma da quattro neofascisti. Dopo aver denunciato ai Carabinieri l’accaduto, il giovane ha partecipato alla puntata di ieri di “Chi l’ha Visto?”, fornendo indicazioni utili a rintracciare i suoi aggressori.

Stando al suo racconto il pestaggio sarebbe avvenuto in pieno giorno nei pressi della stazione Tiburtina, ma nessuno tra i passanti è andato in suo soccorso. Tutto è iniziato quando uno dei quattro lo ha bloccato, mettendogli una mano sulla spalla e puntandogli un coltello alla schiena.

Federico sarebbe poi stato insultato con chiare parole omofobe: “A fr*cio demmerda, che coraggio c’hai a sta’ in giro così – ha spiegato il giovane – Mo’ te famo vedé cosa famo a quelli come te a Roma”. Dopo un primo tentativo di fuga il giovane è stato picchiato con calci e pugni, in particolare al volto e ai genitali, ed è stato rapinato. Prima di andarsene gli aggressori l’avrebbero anche minacciato: “Sappiamo che zone frequenti, sappiamo chi sei”, ricorda Federico.

Al programma di Federica Sciarelli, la vittima passa poi alla descrizione degli aggressori, nella speranza che siano individuati: “Sulla trentina, tutti rasati. Due di loro molto alti, circa un metro e novanta. Uno in particolar modo ha un tatuaggio sulla nuca, raffigurante una croce celtica e gli occhi verdi, molto chiari. Tatuaggi sulle mani e un altro di loro moro, sempre molto alto, leggermente più scuro di carnagione. Anche lui con dei tatuaggi sulle mani. E gli altri due sono più bassi”.

Il video della puntata di ieri, con l’intervento di Federico. (A partire da 01.49.30).
Chi l'ha visto rai tre federica sciarelli

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24

Leggere fa bene

pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme - Roma sindaco Gualtieri - Gay.it

Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme

News - Redazione 22.4.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24