Chirurgia toracica per gli uomini trans*: uno studio ne conferma i benefici anche negli adolescenti

Il tema è tornato caldo dopo un articolo del New York Times sulla de-transizione

ascolta:
0:00
-
0:00
Chirurgia toracica giovani trans* Gay.it
4 min. di lettura

Mentre la battaglia per i diritti trans* negli Stati Uniti si fa sempre più aspra a fronte delle innumerevoli leggi degli scorsi mesi che mirano a limitarli, c’è un tema che riguarda la comunità transgender che i conservatori suprematisti hanno sempre detratto, spesso anche con dati infondati. Si tratta della chirurgia per la riassegnazione del sesso, che comprende sia quella che genitale che la riduzione o l’aumento del seno tramite protesi.

Negli Stati Uniti, come in Italia, gli interventi genitali non vengono effettuati sui minori. È infatti necessaria la maggiore età prima di poter procedere. Per quanto riguarda la chirurgia toracica, invece, almeno negli States si sta facendo sempre più popolare ed eseguita anche nelle fasce d’età adolescenziali. I numeri dei giovani trans* che ogni anno si sottopongono a questa procedura non sono ancora disponibili, essendo la pratica relativamente giovane rispetto alla sua estensione a tutti gli Stati. In Italia, invece, il vuoto di dati che riguardano le persone transgender è ancora tutto da colmare.

Chirurgia toracica giovani trans* Gay.it
Gli studi dimostrano come la chirurgia toracica sia fondamentale anche per gli adolescenti trans*

La notizia degli interventi al torace per le persone trans* non è certo una novità. Tuttavia, il tema ha risollevato l’opinione pubblica nelle ultime settimane dopo che un articolo del New York Times riportava le esperienze di alcune persone transgender che nel tempo si erano pentite di essersi sottoposte agli interventi di riassegnazione del sesso.

La de-transizione, così viene chiamata, non è così sconosciuta e ci sono numerosi casi registrati. Il problema è che si tratta proprio della stessa argomentazione a cui i conservatori, nello specifico i repubblicani negli Stati Uniit, adducono per screditare le procedure mediche di affermazione di genere. È noto che proprio nel 2022 Alabama e Arizona hanno approvato leggi che rendono la chirurgia di genere sui giovani al di sotto dei 18 anni un reato. In Texas il governatore Ron De Santis sta per intraprendere la stessa strada, dopo le sue dichiarazioni secondo cui i medici che operano sui giovani trans* dovrebbero essere accusati di «sfigurare i bambini».

Chirurgia toracica giovani trans* Gay.it
Il tema della disforia di genere è delicato e combattuto dai conservatori

Oltre alle molte testimonianze che sono subito scaturite sui social che smentiscono il fatto che una grossa percentuale della comunità transgender si sia pentita delle operazioni, ci sono anche i molteplici studi che lo confermano. Secondo GenderGP, infatti, solo l’8% delle persone trans* americane riporta di aver intrapreso un processo di de-transizione e, di questi, i tre quarti hanno sostenuto di averlo dovuto a causa di problemi famigliari, sociali o finanziari.

Risale a marzo 2021, inoltre, uno studio dell’AAP, l’American Academy of Pediatrics, dove si sottolinea come, in particolare per gli uomini transgender, la mastectomia toracica mascolinizzante – cioè quello che sarebbe l’aumento del seno – sia di valore inestimabile. Moltissime istituzioni mediche hanno firmato congiuntamente un documento in cui criticano e condannano le restrizioni alla chirurgia toracica, sostenendo che l’autorizzazione andrebbe data in base alle necessità della singola persona e non in base all’età anagrafica.

Chirurgia toracica giovani trans* Gay.it
Con studi inesatti, i conservatori cercano di spingere le persone alla de-transizione

Basti pensare che, su 136 persone transgender intervistate in età compresa fra i 13 e i 25 anni di cui solo metà si era sottoposta a una mastectomia, coloro che non avevano affrontato l’operazione dimostravano un disagio molto più evidente e marcato rispetto agli altri. In generale, gli studi sulla mastectomia toracica concordano nell’affermare che l’operazione «allevia la sofferenza e migliora il funzionamento» dei giovani trans*.

Gli interventi per la riassegnazione del sesso, quindi, sono fondamentali per affrontare la disforia di genere, ancora così studiata a livello psicologico ed estremamente delicata da trattare. La possibilità di modificare il proprio corpo quando sembra che questo non appartenga a chi si è veramente è una risorsa inestimabile che dovrebbe essere intoccabile. E non è, come recitava il pezzo del New York Times, che ultimamente l’assistenza sanitaria trans* abbia registrato “un’esplosione”. Come sottolinea l’avvocato Chase Strangio su Twitter: «Il bisogno c’era sempre, semplicemente non abbiamo avuto accesso alle cure».

L’articolo del New York Times ha risollevato un tema sempre caldo, con la conseguenza che i vari studi sulla disforia di genere e sulla chirurgia toracica hanno ripreso a circolare in rete in modo più preponderante. Contro la falsa propaganda dei conservatori per dissuadere le persone dal seguire la strada della chirurgia, la realtà innegabile è che gli interventi di affermazione di genere sono vitali per la maggior parte delle persone transgender. Negarlo non lo rende meno vero.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La Fisica dell'Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social - La Fisica dellAmore su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini - Gay.it

La Fisica dell’Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social

Culture - Redazione 17.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24

Leggere fa bene

Isobel Jeffrey si è sottoposta ad un intervento chirurgico di riassegnazione di genere a 80 anni - Isobel Jeffrey - Gay.it

Isobel Jeffrey si è sottoposta ad un intervento chirurgico di riassegnazione di genere a 80 anni

News - Redazione 24.11.23
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO - Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans - Gay.it

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO

News - Redazione 21.11.23
transfobia

Transfobia in Italia: cosa ci dicono i dati?

Guide - Redazione Milano 7.11.23
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
TRNASgender Next Generation EU

Affermazione di genere, semplificare i percorsi e superare la legge 164 del 1982: cos’è il progetto T.R.A.N.S. – INTERVISTA

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco: “Sì al battesimo per i figli di coppie gay e lesbiche. Le persone trans possono essere madrine, padrini e testimoni di nozze”

News - Redazione 8.11.23