Cina shock, università chiede di stilare lista studenti gay

Salgono le preoccupazioni sui diritti LGBTQ+, l'anno scorso annullato lo Shanghai Pride, unica manifestazione annuale cinese.

Cina shock, università chiede di stilare lista studenti gay - gaychina - Gay.it
Gay China
2 min. di lettura

In Cina una nota università di Shanghai avrebbe richiesto a tutti i college di stilare una lista degli studenti LGBTQ+ e riferire sul loro stato d’animo. Lo si apprende da una presunta direttiva interna all’università e pubblicata sulle piattaforme di social networking cinesi e straniere. Lo riporta il Guardian ribattuto in Italia da una breve nota Ansa.
L’università di Shanghai non ha confermato la richiesta, né ha risposto a domande poste dall’esterno sulle motivazioni di tale richiesta e sulle intenzioni di utilizzo di questa lista. La notizia si è dipanata per i social network cinesi e ha destato allarme e preoccupazione presso i giovani cinesi.
Il “Campus Survey” (presumiamo si intenda l’organo preposto alle indagini all’interno dei campus ) avrebbe menzionato la necessità di recuperare generici “requisiti rilevanti”. Non è chiaro quali siano i requisiti rilevanti. Oltre a questi, avrebbe richiesto ai college di indagare e ricercare studenti identificati come LGBTQ+, dettagli e informazioni sulla loro opinione politica, contatti sociali e informazioni sullo stato di salute psicologica e stato d’animo degli studenti medesimi.
Studenti e attivisti hanno manifestato preoccupazione per la raccolta di informazioni che potrebbe costituire il consolidamento di un target dei giovani LGBTQ+ e alcuni legali del social network cinese Weibo sono al lavoro per verificare se ci siano gli estremi per considerare questa azione in contrasto con la legge cinese sulla privacy dei dati.
Il Guardian ha provato a contattare vari dipartimenti dell’Università di Shanghai, ma è stato dirottato all’ufficio comunicazione che il Guardian non è riuscito a contattare.

Lo Shanghai Pride, unica grande manifestazione annuale LGBTQ+ cinese, ha annunciato la chiusura lo scorso anno (leggi articolo di Gay.it).

Il post di denuncia di uno studente che ha pubblicato uno screenshot del documento di richiesta di raccolta dati è diventato virale su Weibo, ma secondo il Guardian lo studente avrebbe dichiarato che lo stesso documento è stato poi rimosso dall’università. Il post è stato poi condiviso anche su Twitter. (gf)

[tweet id=”1430861604606840832″ /]

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 29.8.21 - 18:52

Come si fa a sentirsi tranquilli anche se la richiesta dei nominativi è stata fatta sparire? Si stanno preparando campi di integrazione ( rieducazione ) come per i milioni di Jughuri ? I partiti comunisti , sovietici e cinesi , non sono nuovi a simili nefandezze .

Trending

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
coppia gay roma eur aggressione via delle tre fontane

Pestaggio coppia gay a Roma: individuati i 4 responsabili, non hanno precedenti – articolo in aggiornamento

News - Redazione 20.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24

Hai già letto
queste storie?

"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
CGIL e associazioni LGBTQIA+ hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per la difesa dei diritti - PROTOCOLLO DINTESA CGIL CON LE ASSOCIAZIOINI LGBTQIA 0 - Gay.it

CGIL e associazioni LGBTQIA+ hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per la difesa dei diritti

News - Redazione 26.6.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
Desmond Fambrini

Sei maschio o femmina? Le risposte dellə docente non binary

Lifestyle - Redazione Milano 5.3.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
g7-diritti-lgbt

G7 nell’Italia dell’estrema destra, spariti i diritti LGBTQIA+ che a Hiroshima nel 2023 erano in agenda

News - Francesca Di Feo 14.6.24
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24