Foto

49 anni di Ricky Martin: padre, marito, attivista e icona LGBT

Festeggiamo i 49 anni di una popstar che da quando ha fatto coming out, nel 2010, ha sempre con orgoglio rivendicato diritti e uguaglianza.

eventi lgbt
Ricky Martin in costume, la foto Instagram
2 min. di lettura

A un passo dal mezzo secolo di vita, al fianco dell’amato Jwan Yosef e dei 4 figli. Vigilia di Natale come sempre particolare per Ricky Martin, proprio oggi meraviglioso 49enne. Un’esistenza da dividere in due, quella del cantante portoricano, sul palco dall’età di 15 anni. Nei primi anni ’90, da solista, il primo contratto con una major, la Universal, e a seguire il boom di (Un, dos, tres) María, che lo tramuta assai presto nel “Re del Pop latino”. Gli anni ’90 e i primi anni ‘2000 sono suoi, con decine di milioni di copie vendute, contratti milionari, tour sold out, fan scatenate e tabloid che millantano storie d’amore con qualsivoglia donna. Però in cuor suo Ricky tace una verità da molti chiacchierata, ma mai resa pubblica. Fino al 2010.

Due anni prima Martin diventa padre di Matteo e Valentino, gemelli nati grazie alla gestazione per altri. È il primo step che Ricky compie per arrivare a quel marzo 2010, quando fa pubblicamente coming out.

“Sono orgoglioso di dire che sono un uomo omosessuale fortunato. Sono molto felice di essere quello che sono”. Dal momento in cui scrissi la prima frase, ero sicuro come quel libro fosse lo strumento che mi avrebbe aiutato a liberarmi da tutte quelle cose che portavo dentro di me da molto tempo. Cose che erano diventate troppo pesanti da nascondere. Scrivendo questo resoconto della mia vita, mi sono avvicinato alla mia verità. E questo è un qualcosa che vale la pena festeggiare. Mentre scrivevo mi chiedevo, ‘Sono gay? Sono bisessuale? Sono gay? Sono bisessuale?’. A me bastava scavare dentro e non mentire più a me stesso. E poi mi sono detto: “Rick, sei un uomo omosessuale molto fortunato. Sei gay“. L’ho scritto, ho premuto invio, e poi ho pianto come un matto. E da allora sono super felice.

Da quell’esatto momento Ricky è diventato un attivista LGBT. Sempre in prima linea in qualsiasi battaglia per i diritti della nostra comunità. Gettata la maschera, Ricky è rinato e non vuole più nascondersi, utilizzando la propria popolarità per portare avanti campagne di uguaglianza e civiltà. Celebre l’immagine che ce lo mostra con il bandierone arcobaleno sul tetto di un pullman, nel corso delle proteste di piazza contro il Governatore di Porto Rico, poi dimessosi dopo averlo pesantemente insultato.

Nel 2015 conosce su Instagram il pittore ed artista siriano Jwan Yosef. I due si messaggiano per mesi e mesi senza mai vedersi. Imparano a conoscersi, a piacersi. Quando si incontrano è amore a prima vista. Nel gennaio 2018 le nozze. A fine 2018 arriva Lucía, terzogenita di casa, mentre nell’ottobre 2019 scocca l’ora di Renn, quarto pargolo di quella famiglia che Ricky vorrebbe ancor più ampia. Sogna 10 figli.

Nel frattempo ha fatto di tutto. L’attore da soap, ha rischiato di vincere un Emmy grazie ad American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace, ha interpretato Marius Pontmercy e Che Guevara a Broadway in Les Miserables ed Evita, ha doppiato, fatto il giudice a The Voice Australia, Dancing with the Stars, The Voice Messico e il direttore artistico ad Amici di Maria,  fondato la Ricky Martin Foundation, che con il progetto People for children ha lo scopo di combattere lo sfruttamento minorile, e nel 2021 ha in programma un nuovo tour mondiale che lo vedrà far coppia con Enrique Iglesias. Nell’attesa, ancora una volta tanti auguri Ricky Martin.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24

Hai già letto
queste storie?

Beyoncé, Dua Lipa, Taylor Swift

Il 2024 è delle popstar: ecco i 14 album più attesi dell’anno

Musica - Redazione Milano 8.3.24
BigMama live Alcatraz

BigMama, i sogni diventano realtà: dopo Sanremo 2024 arriva il live all’Alcatraz di Milano

Musica - Luca Diana 1.2.24
ELODIE IN VALENTINO

Orgogliosamente e meravigliosamente libera, si chiama Elodie e si legge popstar

Musica - Federico Boni 28.11.23
Mahmood Tuta Gold Remake Video Still I Rise Nairobi

Mahmood, per ‘Tuta Gold’ ecco il remake video dei bambini di Nairobi

Musica - Mandalina Di Biase 28.3.24
Marco Mengoni, la foto condivisa in occasione della festa della mamma

Marco Mengoni, la dedica a mamma Nadia commuove i fan: “Siete pezzi di un unico cuore”

Musica - Emanuele Corbo 13.5.24
BigMama Sangue Sono fiera della mia queerness

BigMama “Sono fiera della mia queerness, è un punto fondamentale della mia vita” – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 8.3.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Billie Eilish arriva in concerto in Italia

Billie Eilish e la vagina: “Innamorata delle ragazze da sempre, ecco come l’ho capito”. Annunciata l’unica data italiana del tour

Musica - Emanuele Corbo 30.4.24