Il Parlamento Europeo condanna la legge ‘ammazza gay’ in Uganda

Finalmente, anche il Parlamento Europeo ha preso la sua decisione.

uganda parlamento europeo
< 1 min. di lettura

A circa un mese di distanza dall’annuncio, anche il Parlamento Europeo ha preso una posizione di fronte alla legge “ammazza gay” che forse tornerà in Parlamento dell’Uganda. Il testo, cinque anni bloccato dalla Corte Costituzionale perché illegittimo, è stato riportato in vita dal ministro dell’Etica e dell’Integrità Simon Lokodo, noto omofobo.

Ma a pochi giorni dall’annuncio, il presidente ugandese Yoweri Museveni aveva escluso una nuova discussione, anche di fronte alla presa di posizione di diversi Paesi, che minacciavano uno stop agli aiuti. Negli ultimi giorni, il Parlamento Europeo ha deciso di condannare la legge, il cui vero nome è “Kill the Gays Bill“. In un comunicato, l’Europarlamento si mostra rammaricato per la decisione dell’Uganda di reintrodurre la legge, la quale andrebbe contro l’accordo di Cotonou, riguardante il “rispetto dei diritti umani internazionali”.

Come spiegato nel testo pubblicato nel sito del Parlamento Europeo, sembra che si inizierà a monitorare la situazione nel Paese, riguardo appunto la comunità LGBT, oltre a capire se realmente la legge verrà effettivamente discussa. 

 Cosa ha deciso il Parlamento Europeo

Nel dettaglio, nei giorni scorsi il Parlamento Europeo ha inviato un comunicato all’Uganda, dimostrando la propria

profonda preoccupazione per la possibile ripresa della legge anti-omosessualità nel dibattito politico ugandese, che, se introdotto, includerebbe la pena di morte per atti aggravati di omosessualità.

E se le parole del presidente sono già un segnale positivo, gli eurodeputati chiedono anche una presa di posizione chiara da parte di tutto il governo ugandese, che sconfessi così il ministro Lokodo, pronto a rinunciare agli aiuti economici e ad andare avanti nella sua folle idea di far approvare questa legge disumana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24

Leggere fa bene

ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
kenya-divieto-incitamento-violenza-lgbt

Kenya, la Corte Suprema vieta l’incitamento alla violenza contro la comunità LGBTQIA+. Ma è solo una misura temporanea

News - Francesca Di Feo 3.5.24
nigeria-kito-app-dating

Nigeria, l’orrenda pratica del “kito”: bande omofobe attirano uomini gay sulle app di dating per “punirli” e ricattarli

News - Francesca Di Feo 3.5.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt

“L’occidente vuole importare in Ghana il disturbo mentale dell’omosessualità”: il parlamentare Sam George difende la legge anti-LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 12.4.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24