Marocco: condannati gli aggressori dei gay di Beni Mellal

La pena ai due omosessuali picchiati rimane, ma è stata addolcita agli arresti domiciliari

Marocco: condannati gli aggressori dei gay di Beni Mellal - pestaggio marocco base - Gay.it
2 min. di lettura

Si evolve in modo parzialmente positivo la vicenda, sulla quale abbiamo insistito molto, degli omosessuali marocchini picchiati a sangue dopo essere stati sorpresi a letto: il video diffuso in tutto il web era agghiacciante e li ritraeva attaccati con una ferocia quasi animale. Assurdo l’epilogo: gli aggressori, come abbiamo riportato, sono stati liberati e a essere condannate sono state le due vittime: colte “in flagranza di reato di sodomia”, sono state condannate a quattro mesi di carcere.

La giustizia marocchina e la diplomazia internazionale hanno fatto di tutto per far revisionare questa assurda condanna, che viola in principio ogni diritto umano esistente, grazie anche alla diffusione che la stampa ha dato al caso: ieri si è arrivati ad una revisione che è un inizio ma non può certamente essere la fine di questa storia.

Due dei cinque aggressori (tra cui un minorenne) sono stati condannati dalla Corte d’Appello rispettivamente a 4 e 6 mesi di carcere, quando inizialmente ne avevano solo due da scontare agli arresti domiciliari. Una pena che rimane assolutamente ingiusta, ma che è un segno che qualcosa sta cambiando e che le pressioni delle associazioni umanitarie si fanno sentire. Gli altri due aggressori però sono stati assurdamente liberati e il quinto minorenne verrà giudicato nei prossimi giorni.

Le due vittime dell’aggressione, accusati di “sodomia”, sono state parzialmente “graziate”: dai quattro mesi di condanna si è passati a quattro mesi agli arresti domiciliari. Ancora poco, ma almeno i due ragazzi potranno scontare questa inconcepibile pena nelle loro case, in attesa di una nuova revisione.

marocco-femenGiunge anche la notizia che le due manifestanti del gruppo estremista “Femen”, che hanno cercato di protestare nude davanti al tribunale a sostegno dei due ragazzi picchiati, sono state fermate e espulse in Francia. Un gesto terribile, che manifesta l’intenzione del governo marocchino di reprimere ogni protesta alla condanna.

Noi continueremo ad alzare la voce su questo caso, sperando che venga nuovamente preso in considerazione un inasprimento della condanna per i malvagi aggressori affinché i poveri giovani possano avere giustizia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24

Continua a leggere

uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24