Cop26 a rischio fallimento, Terra verso la catastrofe nell’indifferenza globale

Vi offriamo un sintetico aggiornamento: dopo il calo del 2020, causa pandemia, nel 2021 le emissioni tornano a salire. Per Thunberg manca un leader. Il segretario ONU, António Guterres: "Siamo sull'orlo del baratro". L'opposizione della Cina.

cop26 fallimento
Cop26 verso il fallimento
3 min. di lettura

Dopo il suo bla, bla, bla pronunciato lo scorso 28 settembre a Milano, Greta Thunberg torna a tuonare conto i leader mondiali dalle pagine del The Guardian .

Secondo l’attivista il Cop26, vertice Onu sul clima previsto a Glasgow il prossimo 31 ottobre, è a rischio fallimento. Le motivazioni sono molteplici, ma una, chiara e lampante è che “un vero leader per il clima non esiste“. Così Thunberg, con la sua solita schiettezza, sintetizza l’inettitudine dei Paesi del G20.

Cop26 a rischio fallimento, Terra verso la catastrofe nell'indifferenza globale - Schermata 2021 10 22 alle 14.13.27 - Gay.it

Ad essere scoraggianti sono le analisi dell’annuale Climate Transparency Report. Tale resoconto prende in considerazione i soli Paesi del G20, responsabili di più del 75% delle emissioni globali.

Per la fine del 2021 si prevede un aumento della produzione di gas serra del 4%, contro un benefico calo durante il 2020 del 6%, dovuto essenzialmente alla pandemia e alla paralisi globale che ha trascinato con sé. Con la ripresa a pieno regime della produzione tutto è tornato com’era.

Cop26 a rischio fallimento, Terra verso la catastrofe nell'indifferenza globale - Schermata 2021 10 22 alle 14.44.20 - Gay.it
Cina, Russia e India sono le tre grandi potenze economiche attualmente restie alla discussione sulla riduzione delle emissioni.

Tra un paio di settimane si terrà, nella blindatissima Roma, il prossimo G20 e al centro della discussione, come sempre, ci sarà anche la crisi climatica. Ma i leader mondiali, mai come ora, appaiono in disaccordo sulla strada da prendere e sull’urgenza di questo tema. Secondo gli accordi di Parigi di sei anni fa, la soglia promessa era un aumento massimo di +1,5 gradi entro il 2050, ma stando all’attuale situazione, il limite sarà più che abbattuto. Più di 47 Paesi non hanno presentato i previsti piani sul proprio cambio di rotta sostenibile. La Cina non vuole ridurre le emissioni entro il 2030. La Russia e l’India non inseriscono tra le proprie priorità la crisi climatica. Inoltre, non è stato versato nemmeno un centesimo dei 100 miliardi di dollari promessi ai Paesi più poveri, per la rivoluzione tecnologica e lo sviluppo di un’economia sostenibile. L’Italia, stando alle statistiche, sembra essere in vantaggio sugli altri Stati riguardo ai traguardi prefissati, ma comunque resta troppo poco lo sforzo messo in atto.

Cop26 a rischio fallimento, Terra verso la catastrofe nell'indifferenza globale - Schermata 2021 10 22 alle 15.03.33 - Gay.it

A destare enorme preoccupazione sono i circa 32mila documenti riservati che ieri la BBC ha svelato in esclusiva. Paesi come Giappone, Arabia Saudita, Australia e Brasile starebbero provando a minimizzare sull’urgenza di abbandonare l’uso del fossile per poter continuare a utilizzare carbone, petrolio e gas.

Queste reazioni nascono dal resoconto del IPCC (il Panel Intergovernativo sul Cambiamento Climatico) che ha messo in guardia sulla disastrosa condizione del nostro Pianeta. Il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha definito il rapporto un “codice rosso” per l’umanità, “siamo sull’orlo del baratro“.

Il tentativo di sabotare la rivoluzione climatica arriva proprio dai Paesi sudamericani – maggiori produttori di carne – e dall’Arabia Saudita, la più grande esportatrice di petrolio al mondo. La rovina del nostro Pianeta procede sempre più velocemente e il resto del globo, in particolare le Nazioni del G20, resta a guardare, timido e compiacente.

Foto in apertura per gentile concessione di Louis Maniquet (Unsplash)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24

Leggere fa bene

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans - Ron DeSantis Trump Biden - Gay.it

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans

News - Redazione 22.1.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc "i gay nei forni crematori" precisa: "Era goliardia" (VIDEO) - Carmine Alfano 1 - Gay.it

Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc “i gay nei forni crematori” precisa: “Era goliardia” (VIDEO)

News - Redazione 20.6.24
Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD". E a Vannacci dice che... - Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD”. E a Vannacci dice che…

News - Federico Boni 8.5.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
Barbara Masini Azione Elezioni Europee

Europee 2024, intervista a Barbara Masini di Azione: “Italia peggiorata sui diritti, le famiglie sono tutte uguali”

News - Federico Boni 14.5.24