Cosa significa ‘lesbica’? Università cambia il termine e si scatena la bufera

La John Hopkins University ha cercato di rendere il termine più inclusivo, ma il risultato ha generato più polemiche che consensi.

ascolta:
0:00
-
0:00
carol
carol
2 min. di lettura

Secondo la Treccani intendiamo per lesbica “donna che è attratta sessualmente da persone del suo stesso sesso, o che ha rapporti sessuali con esse”.

Anni e secoli di studi hanno tuttavia rimesso in discussione il termine, ampliandolo di tutte le sue sfumature, di pari passo alle nuove consapevolezze della società.

L’ultimo caso è quello della John Hopkins University negli Stati Uniti che ha cambiato il proprio glossario LGBTQIA+, definendo lesbica non più “una donna emotivamente, romanticamente, sessualmente, affettuosamente o relazionalmente attratta da altre donne o qualcuno che si identifica come parte della comunità lesbica” ma “non-uomo attratto da non-uomini“.

In uno statement per CBC News, la Johns Hopkins University ha affermato che il glossario pur non ponendosi come una forma ‘definitiva’ del termine, vuole essere un’introduzione all’ampio spectrum di identità della comunità, con l’obiettivo di includere anche le persone non binarie o di genere non conforme, e non solo donne cisgender.

Ma nonostante le buone intenzioni, la scelta ha scatenato una valanga di critiche e polemiche.

Se escludiamo le solite TERF del circondario, che urlano alla ‘cancellazione’ del genere femminile in funzione dell’ideologia gender (JK Rowling ovviamente non si è tirata indietro a commentare), per Helen Kennedy, direttrice esecutiva della Egale Canada (organizzazione per i diritti di persone gay, lesbiche, bisessuali, transgender, queer, e intersex) nonostante le buone intenzioni, la terminologia rischia di generare l’effetto opposto, marginalizzando ancora di più le persone di genere non conforme.

Presso la Egale Canada la parola lesbica è indicata come “una persona che si identifica come donna o persona non binaria, che vive attrazione verso lo stesso o generi simili” evidenziando che orientamento sessuale e identità di genere sono distinti, e naturalmente le persone transgender o/e non binarie possono identificarsi anche come lesbiche, gay, bisessuali, etero, o qualunque altro orientamento sessuale preferiscono.

Anche Marusya Bociurkiw, regista, scrittrice, studiosa, attivista e professoressa presso Toronto Metropolitan University, fa notare che per il termine ‘gay’ – indicato come “un uomo che è emotivamente, romanticamente, sessualmente attratto da altri uomini, o si identifica come membro della comunità gay” – non si crea questa distinzione, segnando come questo sia un double standard circoscritto alle persone lesbiche.

Bociurkiw ricorda che la comunità lesbica e femminista ha più volte “re-inventato il linguaggio”, ricorrendo anche a termini alternativi come “womyn” o “womon”, che non dipendessero dal suffisso maschile (“men”).

Ma la parola ‘lesbica’ dovrebbe già includere di default persone e donne transgender, e non utilizzare la parola ‘donna’ non migliorerebbe la situazione.

Secondo Bociurkiw, il termine “non uomo” non funzionerebbe come non utilizziamo più il termine “non bianco” per riferirci alle persone nere – o BIPOC (black, indigenous, people of colour): “In ogni caso si riferirebbe al paradigma dominante” dice a CBC News.

Ad oggi la John Hopkins University ha momentaneamente sospeso il glossario per definire meglio “le origini e il contesto” delle controversie.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Tiziano Ferro Elodie

Tiziano Ferro, duetto con Elodie per il ritorno dopo la crisi?

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24

Continua a leggere

lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
navajo-matrimonio-egualitario

Navajo, storia della coppia gay di nativi americani che lotta per il riconoscimento del matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 6.11.23
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
(Phonoplay International)

Adorabile Jodel, in Svizzera arriva il primo gruppo per uomini gay!

Lifestyle - Redazione Milano 31.1.24
catania-convegno-persone-transgender

Catania, indigna il programma di un convegno universitario sui percorsi di affermazione di genere organizzato da un’associazione cattolica

Corpi - Francesca Di Feo 3.4.24
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Università USA vieta gli spettacoli drag e gli studenti si appellano alla Corte Suprema

News - Redazione 6.3.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24