Croazia, diritto alle adozioni per le coppie lesbiche e gay

Italia fanalino di coda insieme a Bulgaria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania e Slovacchia.

ascolta:
0:00
-
0:00
croazia adozioni gay adozioni lesbiche coppie gay coppie lesbiche
croazia adozioni gay adozioni lesbiche coppie gay coppie lesbiche famiglie arcobaleno sentenza
2 min. di lettura

In Croazia le coppie lesbiche e le coppie gay potranno adottare minori senza famiglia, come le coppie di genitori eterosessuali. L’Arta Corte Amministrativa della Croazia ha respinto il ricorso del Ministero della Famiglia e accolto la richiesta di una coppia gay di Zagabria di essere iscritta al registro di potenziali genitori per adozione. L’Alta Corte si è appellata alla Convenzione Europea dei diritti dell’uomo e alle sue sentenze, che ritengono inammissibili le distinzioni in base all’orientamento sessuale.

Mladen Kožić e Ivo Šegota avevano iniziato la loro battaglia nel 2016, quando si videro respinta dal centro di assistenza sociale di Zagabria la richiesta di essere inseriti nel registro dei possibili genitori adottivi, in quanto considerati non idonei ad adottare minori, diritto invece garantito alle coppie eterosessuali. L’anno scorso i giudici avevano già dato ragione alla coppia gay, ma la sentenza era stata impugnata dal Ministero della Demografia, Famiglia, Gioventù e Politiche Sociali (leggi >). Ora il tribunale ha respinto il ricorso del Ministero e la coppia sarà finalmente inserita nel registro dei possibili genitori adottivi.

In Croazia l’istituto delle Unioni Civili è entrato in vigore nel 2014 e, come in Italia, escludeva la possibilità per le coppie omosessuali di adottare figli. Ma in conseguenza della sentenza del 26 Maggio 2022, l’Alta Corte della Croazia ha ordinato ai centri di assistenza sociali di tutto il territorio croato di considerare le coppie lesbiche e gay come potenziali genitori adottivi per l’adozione di minori senza famiglia quanto le coppie di genitori eterosessuali.

Nell’Unione Europea il primo paese ad approvare le adozioni per coppie lesbiche e coppie gay è stata l’Olanda nel 2001.

Nel 2003 si è unita la Svezia.

Dal 2005 in Spagna le coppie omosessuali possono adottare bambini grazie all’approvazione del matrimonio egualitario.

Nel Regno Unito l’adozione alle coppie gay e lesbiche è stata legalizzata nel 2005 in Inghilterra e Galles, nel 2009 in Scozia e nel 2013 in Irlanda del Nord.

Nel 2006 il Belgio ha approvato le adozioni per genitori omosessuali.

La Danimarca nel 2010.

La Francia nel 2013.

Malta nel 2014.

Lussemburgo nel 2015.

Austria e Irlanda nel 2016.

Finlandia e Germania nel 2017.

In Repubblica Ceca dal 2016 è legale l’adozione di un single, anche se unito civilmente (tuttavia il genitore legale resta uno e soltanto uno).

Slovenia ed Estonia consentono la stepchild adoption (adottare un figlio biologico o adottivo del* partner), ma non l’adozione.

In Grecia le coppie omosessuali possono ottenere figli in affido, ma non adottare.

In Italia l’adozione e la stepchild adoption non sono ammesse per le coppie lesbiche e per le coppie gay.

In Bulgaria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania e Slovacchia non c’è alcun riconoscimento per le coppie dello stesso sesso: né matrimonio, né unione civile, tanto meno stepchild adoptio o adozione.

 

Foto cover Maxime Bhm

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di 'Stati Uniti d'Europa': "Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell'UE"" - Matteo Di Maio Europa - Gay.it

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di ‘Stati Uniti d’Europa’: “Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell’UE””

News - Federico Boni 21.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Marina Zela, Giuseppe Conte e Fabrizio Marrazzo - Movimento Cinque Stelle e Partito Gay LGBT

Elezioni Europee, il M5S non vuole candidare Marrazzo e Zela del Partito Gay LGBT, appello a Conte

News - Redazione Milano 22.4.24
Unione Europea - Partiti al Parlamento Europeo

Europee 2024: quali sono i partiti al Parlamento di Strasburgo e come si collocano quelli italiani?

Guide - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
Elezioni Europee LGBTI ComeOut4EU Ilga_

L’ombra dell’estrema destra sull’Europa, quali candidati supportano la comunità LGBTI alle prossime elezioni?

News - Giuliano Federico 13.3.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
georgia-legge-agenti-stranieri (2)

La Georgia come l’Ucraina? I georgiani vogliono l’Unione Europea: cosa sta succedendo

News - Francesca Di Feo 21.5.24