È confermato: anche gli uomini hanno la sindrome premestruale

di

Si chiama Irritable Male Syndrome e ha gli stessi sintomi di quella femminile.

CONDIVIDI
2.4k Condivisioni Facebook 2.4k Twitter Google WhatsApp
64025 2

“Le donne hanno alcuni cambiamenti ormonali regolari, con tutti i sintomi che ne derivano, ma anche gli uomini hanno degli sbalzi ormonali molto simili. I livelli di testosterone in uomini giovani possono variare anche molte volte in uno stesso giorno. Ciò che è poco chiaro è come questi livelli mutino di giorno in giorno e di settimana in settimana”.

È confermato, la sindrome premestruale esiste anche per i maschi, come racconta il professor Peter Schlegel, presidente del dipartimento di Urologia alla New York-Presbyterian and Weill Cornell Medicine. Esiste e si chiama Irritable Male Syndrome.

L’idea che gli uomini possano avere sbalzi ormonali è sembrato inizialmente uno scherzo, invece gli uomini hanno veramente dei cicli ormonali, proprio come le donne“, conferma Jed Diamond, terapista e autore di The Irritable Male Syndrome. I sintomi sono gli stessi per ambo i sessi: irritabilità (per il 56% degli uomini), maggiore stanchezza (51%), aumento dell’appetito(47%) e ipersensibilità (43%).

I dati sono quelli emersi da un recente sondaggio condotto su 2.412 persone da Vouchrcloud.com: il 26% degli (uomini) intervistati è convinto di soffrire dei sintomi del ciclo maschile ogni mese. Il 33% delle donne ascoltate per lo studio non crede che questa sindrome esista, ma il 43% di queste ha ammesso di aiutare il proprio compagno ad affrontare questo periodo delicato.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...