DDL Zan, Meloni: “Legge censura che porta il gender nelle scuole. Cosa è il gender? Non lo so”

No, non era una conferenza stampa gestita dalla parodia di Caterina Guzzanti. Era proprio lei, la vera Giorgia Meloni. Questa è la destra italiana.

DDL Zan, Meloni: "Legge censura che porta il gender nelle scuole. Cosa è il gender? Non lo so" - Giorgia Meloni cade dal pero - Gay.it
2 min. di lettura

Tutto e il contrario di tutto. Ovvero la destra nazionale da tanti, troppi anni a questa parte, ma ieri pomeriggio Giorgia Meloni, nel corso di una surreale conferenza stampa, ha illuminato a giorno questa triste realtà.

La leader di Fratelli d’Italia è infatti tornata all’attacco del DDL Zan, appoggiando la trovata leghista di proporre un nuovo DDL contro l’omotransfobia. Peccato che Giorgia Meloni non l’abbia neanche letta la proposta leghista. O forse sì. Non è molto chiaro.

Sulla vicenda DDL Zan ho letto a grandi linee la proposta di Salvini nel senso che non ho letto il testo, ma mi pare un’iniziativa intelligente di circoscrivere al tema che si porta, ovvero la discriminazione. Lasciando da parte materie che secondo noi non c’entrano niente, come il gender nelle scuole, materie che non hanno molto a che fare.

Al solito mantra del “gender nelle scuole”, una giornalista ha chiesto a Giorgia Meloni cosa sia il famigerato “gender”, e qui la deputata ha gettato la maschera. “Ah guardi, io non l’ho mai capito bene. E credo neanche quelli che lo propongono, infatti ne propongono sempre di nuovi“. Peccato che il concetto di “gender” esista solo e soltanto tra i cattoestremisti d’Italia, perché tra loro è nato e si è propagato. Di fatto, da anni Giorgia Meloni si riempie la bocca di un qualcosa che non ha neanche capito cosa diamine sia. Non contenta, la leader di Fratelli d’Italia ha proseguito con la disinformazione sul DDL Zan, che nelle scuole non introdurrebbe (solo se i singoli istituti vorranno) nulla se non quella Giornata contro l’Omotransfobia in Italia già celebrata. Ma Meloni ha un’altra visione delle cose.

Perché in una scuola che ha deciso di non fare educazione sessuale noi dovremo portare il tema dell’omosessualità? Nella stessa scuola che non fa educazione sessuale, parlare solo di omosessualità diventa impattante. Una scelta secondo me distonica. È omofobo? Non mi pare omofobo. Mi pare una cosa logica, alla quale chi non sa rispondere dice sei omofobo. Però se si potesse ogni tanto parlare di temi con un po’ di serietà, sarebbe utile per tutti quanti. C’è anche la censura nel DDL Zan, che non aiuta a combattere discriminazione e violenza, che servono solamente eventualmente ad impedire a chi non è d’accordo su alcune cose come l’utero in affitto e adozione. Io divento omofoba perché contraria alle adozioni per le coppie gay. In Italia i single non possono adottare, siamo singleofoni?

No, non era una conferenza stampa gestita dalla parodia di Caterina Guzzanti. Era proprio lei, la vera Giorgia Meloni. Questa è la destra italiana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 6.5.21 - 9:46

Giusto per definire il livello intellettuale non solo di questi " politici" che si arricchiscono con le tasse del Contribuente , ma soprattutto dei beceri ebeti che li votano e si fanno strumentalizzare.

Trending

Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

Continua a leggere

Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” - VIDEO - Gabriel Attal 1 - Gay.it

Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” – VIDEO

News - Redazione 31.1.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Vittorio Sgarbi, selfie con due minorenni e insulto omofobo: "Non siete fin*cchi? W la f*ga" (VIDEO) - Vittorio Sgarbi 2 - Gay.it

Vittorio Sgarbi, selfie con due minorenni e insulto omofobo: “Non siete fin*cchi? W la f*ga” (VIDEO)

News - Redazione 12.4.24
Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: "Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo" - Europee 2024 Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: “Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo”

News - Federico Boni 2.4.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23