Demi Lovato sceglie di riutilizzare i pronomi femminili: “Educare la gente è sfiancante”

La star ha spiegato le fatiche di essere una persona non binaria oggi.

ascolta:
0:00
-
0:00
@ddlovato
@ddlovato
2 min. di lettura

Non c’è nulla di più personale della scelta dei propri pronomi.

Per alcunə la scelta è ovvia, per altrə (soprattutto nello spectrum non binario) va ben oltre la nostra espressione di genere, e darli per scontati rischia di mettere in difficoltà tutte le parte coinvolte.

Dopo aver fatto coming out come non binary lo scorso 2021 (utilizzando i pronomi they/them), Demi Lovato ha recentemente dichiarato in un’intervista con GQ di tornare ai pronomi femminili.

Dalle parole della star non si tratta di ‘ritrattare’ la propria identità di genere, quanto alla stanchezza di dover costantemente ‘spiegarla’ a chiunque.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Demi Lovato (@ddlovato)

Dovevo costantemente educare le persone e spiegare perché mi identifico in questi pronomi. Era assolutamente sfiancante ha detto Lovato, specificando che questo non significa che la lotta e la sensibilizzazione non siano importanti: “Bisogna continuare a divulgare e passare la parola”.

Se  spiegare alla gente chi sei può essere snervante per chiunque, stesso vale per un personaggio pubblico come Lovato costantemente esposto allo scrutinio mediatico e commenti di ogni tipo, tra social e non.

Ma la star ha fatto luce su una serie di problematiche ‘universali’, che coinvolgono ogni persona di genere non conforme nella vita quotidiana, come nel caso dei bagni pubblici e cosa significa entrare in un contesto riservato a donne quando non ti identifichi in quanto tale.

Capita anche quando devi compilare, tipo i documenti o qualunque contesto dove va specificato il tuo genere. Hai solo due opzioni, maschio o femmina, e sento che nessuna di queste abbia senso per me dice a GQ “Mi sento condizionatə a scegliere femmina perché non ce ne sono altre. Penso che questo debba cambiare. Spero che un giorno ce ne siano di più”.

Lo scorso Agosto 2022, Lovato ha anche spiegato durante il podcast Spout che sbagliare i pronomi può succedere a chiunque, perché nessunə è perfettə, soprattutto quando abbiamo buone intenzioni ma stiamo ancora cercando di imparare: “Si tratta soprattutto di rispetto”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24

Continua a leggere

Marco Mengoni, la foto condivisa in occasione della festa della mamma

Marco Mengoni, la dedica a mamma Nadia commuove i fan: “Siete pezzi di un unico cuore”

Musica - Emanuele Corbo 13.5.24
Kristen Stewart per Rolling Stone (2024)

Kristen Stewart parla di fluidità di genere in jockstrap su Rolling Stone (e i repubblicani sono infuriati)

Culture - Redazione Milano 15.2.24
Primavera, la playlist per salutare la bella stagione

È primavera, 10 canzoni per uscire dal letargo e tornare a vivere

Musica - Emanuele Corbo 21.3.24
Angelina Mango, per il New York Times potrebbe essere lei la prossima superstar italiana nel mondo

Angelina Mango spoilera il nuovo singolo, e il New York Times la celebra dopo l’Eurovision: “È la prossima popstar internazionale?”

Musica - Emanuele Corbo 15.5.24
(IPA)

Addio Sandra Milo

News - Redazione Milano 29.1.24
Cosa intendiamo per affermazione di genere?

Genere non binario (ENBY): il sondaggio Genderation Data Drive per una raccolta dati sulle identità Non-Binary

News - Redazione Milano 9.4.24
Questioning: 10 celebrità che hanno avuto il coraggio di dire "non lo so" - cover - Gay.it

Questioning: 10 celebrità che hanno avuto il coraggio di dire “non lo so”

Corpi - Francesca Di Feo 13.12.23
Billie Eilish è da sempre sensibile alla tematica della sostenibilità

Billie Eilish all’attacco: “Ci sono artisti che fanno 40 vinili diversi per vendere di più. È uno spreco”

Musica - Emanuele Corbo 29.3.24