Egitto, arrestato noto conduttore tv per aver intervistato un ragazzo gay

Dal 2017 l'omosessualità non può nemmeno essere nominata in una trasmissione.

egitto
2 min. di lettura

Nell’agosto del 2018, Mohamed al-Gheiti aveva invitato un ragazzo omosessuale a parlare del suo “stile di vita” nella sua trasmissione Tv. Il conduttore era già noto, oltre che per la sua trasmissione, per le sue critiche nei riguardi dell’omosessualità. Invitato a parlare, il ragazzo è comparso con il volto oscurato. In Egitto l’omosessualità non è illegale, ma una sentenza del 2000 conferma che l’atto sessuale tra persone dello stesso sesso offende le norme religiose. Per questo è punibile con il carcere fino a 17 anni, anche con i lavori forzati. La comunità LGBT non gode di alcun diritto.

Anche la propaganda omosessuale non è consentita, e per questo motivo Mohamed al-Gheiti dovrà scontare un anno di carcere e pagare una multa di 3000 sterline egiziane (circa 130 sterline). Le accuse a suo carico sono promozione dell’omosessualità, incitamento alla depravazione, immoralità e disprezzo della religione. La sua trasmissione verrà interrotta per due settimane. Durante l’intervista, il ragazzo aveva spiegato di essere un escort di professione, e di avere anche una relazione sentimentale con un altro uomo.

Dal 2017, in Egitto non si può nemmeno nominare l’omosessualità

Il principale organo mediatico in Egitto, il Supreme Council for Media Regulation, dopo aver visto la trasmissione, ha deciso di bloccare la trasmissione e di denunciare il conduttore per violazioni professionali. Non si sa ancora se al-Gheiti deciderà di impugnare il verdetto per fare ricorso, dato che questo atto comporta una spesa di 1.000 sterline egiziane. Per la sua intervista, l’uomo sarà anche sorvegliato per un anno, dopo la fine della sua pena detentiva.

Dal 2017, le trasmissione televisive hanno il divieto di parlare di omosessualità. La decisione è partita dal Supreme Council for Media Regulation, dopo che il gruppo libanese Mashrou Leila aveva sventolato una bandiera arcobaleno durante un concerto, parlando apertamente anche dei diritti degli omosessuali. Lo scorso anno, l’italiano Felix Cossolo era stato bloccato all’aeroporto de Il Cairo, per aver denunciato le violenze nei confronti comunità LGBT in Egitto. Le autorità, che lo identificavano come un ospite sgradito, poteva tornare subito indietro oppure essere arrestato e scontare una pena di due settimane nelle carceri egiziane.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Drag Me Up, torna a Roma il festival drag, di performing art e arti queer - drag me up - Gay.it

Drag Me Up, torna a Roma il festival drag, di performing art e arti queer

News - Redazione 28.11.23
coppia gay forlì foto unone civile campagna elettorale

Coppia gay vede la foto della propria unione civile in un manifesto elettorale della destra

News - Redazione Milano 6.5.24
Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD". E a Vannacci dice che... - Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, intervista a Monica Romano: “Femminismo, diritti e lavoro al centro, perplessa su Tarquinio candidato PD”. E a Vannacci dice che…

News - Federico Boni 8.5.24
Unione Europea, aumentano le violenze contro le persone LGBTIQ, i dati preoccupanti a pochi giorni dalle elezioni - europa dark - Gay.it

Unione Europea, aumentano le violenze contro le persone LGBTIQ, i dati preoccupanti a pochi giorni dalle elezioni

News - Federico Boni 16.5.24
Cosa intendiamo per affermazione di genere?

Genere non binario (ENBY): il sondaggio Genderation Data Drive per una raccolta dati sulle identità Non-Binary

News - Redazione Milano 9.4.24
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24