Elliot Page a nudo su Esquire: “La transfobia non è uno scherzo, la gioia più grande è vedere davvero te stesso”

Ai tempi di Juno venne costretto ad indossare un abito lungo sul red carpet.

ascolta:
0:00
-
0:00
Elliot Page a nudo su Esquire: "La transfobia non è uno scherzo, la gioia più grande è vedere davvero te stesso" - Elliot Page - Gay.it
2 min. di lettura

È ormai imminente il debutto televisivo post coming out per Elliot Page, a breve su Netflix con la 3a stagione di The Umbrella Academy. Nel giorno di inizio del Pride Month, Esquire ha intervistato l’attore, immortalato all’interno di un bellissimo servizio fotografico. Icona LGBTQI+ d’America, Elliot ha ricordato le difficoltà vissute ai tempi di Juno, quando arrivò anche la nomination agli Oscar come miglior attrice protagonista.

Quando il film era all’apice della sua popolarità, durante la stagione dei premi, non avevo fatto coming out, avevo i tacchi, l’abito. Non stavo bene e non sapevo come parlarne con qualcuno“. Per la premiere della pellicola Page chiese a Fox Searchlight di poter indossare un completo, sul tappeto rosso, ma quel semplice desiderio venne incredibilmente rifiutato, costringendolo a vestire un abito lungo.

“Mi ricordo di essere andato e di aver avuto ciò che volevo indossare, e poi aver capito il grado di aspettative riguardanti l’aspetto che avrei dovuto avere. Ho detto che volevo indossare un completo e Fox Searchlight in pratica rispose, ‘No, devi indossare un abito’. E mi hanno portato in tutta fretta in uno di quei negozi eleganti a Bloor Street. Mi hanno fatto indossare un abito. E poi tutti gli incontri con la stampa per Juno, i servizi fotografici… Michael Cera era in pantaloni e sneakers. Riguardo le foto e penso sia sbagliato. Era davvero estremamente sbagliato. Non dovrei trattarlo solo come una cosa che è accaduta, qualcosa di normale. Non lo è. A prescindere che io sia trans! Ci sono persone che si sono scusate dicendo ‘Mi dispiace, non lo sapevo. All’epoca non lo sapevo’. Ma non importa! Non importa se sono trans o eterosessuale. Molte donne etero si vestono come me. Non ha niente a che fare con quella situazione”.

Elliot ha sottolineato come abbia ricevuto amore e sostegno da molte persone dopo il suo 2° coming out, ma anche tanto “odio, crudeltà e critiche”, in arrivo soprattutto dai social, perché la transfobia “non è uno scherzo” ed è ancora oggi “molto forte“.

“Non è uno scherzo”. “Credi a quello che dici. Ci credi. Non è uno scherzo. Ci credono. Chiaramente non è uno scherzo. E tutto ciò che stiamo dicendo è: puoi semplicemente ascoltare e capire il danno che provoca? Questo è tutto ciò che stiamo cercando di dire. Questo è letteralmente tutto ciò che stiamo cercando di dire”.

Page ha vagamente pensato anche al suicidio, in particolare durante un periodo in cui ha perso molto peso e ha avuto attacchi di panico. “Ci sono stati momenti in cui non volevo essere qui, ma quella era solo una sensazione. Non è mai stato un movimento verso un’azione, a parte i modi in cui stavo abusando del mio corpo, chiaramente. Guardavo fuori dalla finestra del mio appartamento e pensavo, con tutto quello che sta succedendo in questo momento e quanto sia incredibile, è così che mi sento? E io ho ventidue anni? Era come se non sapessi se potessi farlo”.

Ma ora che ha 35 anni, Elliot ha una risposta chiara e positiva: “Non posso sopravvalutare la gioia più grande, che è vedere davvero te stesso”. L’attore è consapevole che ad occhi esterni appare diverso dagli altri, “ma sto appena iniziando ad assomigliare a me stesso“. Page, che definisce la sensazione “indescrivibile“, scrive che “la gioia più grande è proprio essere in grado di sentirsi presenti, letteralmente, solo di essere presenti”. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24

Continua a leggere

Frankenstein Guillermo del Toro

Una lettura mostruosa dei corpi queer

Culture - Federico Colombo 31.10.23
Lia Thomas nella storia: prima nuotatrice trans a vincere alla NCAA

La categoria “open” alla Coppa del Mondo di nuoto è stata cancellata perché nessunə si è iscrittə

Corpi - Redazione 5.10.23
transhistorymonthcalifornia

Dall’Agosto 2024 la California celebrerà il Transgender History Month

News - Alessio Ponzio 12.9.23
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
Bingham Cup

A Roma il torneo di rugby aperto alle persone transgender

Lifestyle - Redazione Milano 11.9.23
tdor ungheria transgender

Ungheria, 60 persone transgender presentano ricorso al Tribunale Europeo dei Diritti dell’Uomo contro le leggi anti-trans

News - Francesca Di Feo 20.11.23
Photo: Rogelio V. Solis

ll Parlamento inglese accoglie il primo panel per la tutela dellə bambinə trans*

News - Redazione Milano 7.2.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24