Ecco la prima eroina lesbica e latinoamericana firmata Marvel: si chiama America Chavez

Anche la sua sceneggiatrice è una donna queer.

Ecco la prima eroina lesbica e latinoamericana firmata Marvel: si chiama America Chavez - america chavez cop - Gay.it
2 min. di lettura

Può sembrare strano ai non addetti ai lavori, ma il mondo dei fumetti non è mai stato un baluardo del femminismo o della diversità, tutt’altro. I comics americani sono sempre stati popolati da uomini iper-muscolosi, machi, bianchi ed eterosessuali; certo le donne ci sono sempre state (basti pensare agli X-Men o a Super Girl) ma il loro ruolo è stato marginale e i diversi orientamenti sessuali solo di recente sono stati esplorati.

Ma questo ovviamente riguarda il passato: negli ultimi anni sono fioriti personaggi gay, disabili o di colore sia in casa Marvel che alla DC Comics (quella di Batman per intenderci); mossa furbetta dettata dalle richieste di mercato o effettivo cambiamento nella cultura del comics? Difficile dirlo ma ciò che conta, in questi casi, è la rappresentanza, la visibilità.

Ecco la prima eroina lesbica e latinoamericana firmata Marvel: si chiama America Chavez - america chavez2 - Gay.it

L’ultima arrivata in questo senso ha però qualcosa di speciale: è lesbica, latinoamericana e la sua sceneggiatrice è una donna queer. Si tratta di America Chavez, la nuova Miss America (prendendo spunto da un vecchio personaggio degli anni 40) totalmente ridisegnata e che ora ha un fumetto tutto suo dal titolo – che di questi tempi suona come uno statment politico – America.

Dopo l’eroina musulmana Ms. Marvel e il Deadpool pansessuale di Ryan Reynolds, America Chavez è qui per spaccare: è un’adolescente dalla folta chioma riccia, studia all’università, indossa orecchini dorati, giacche a stelle e strisce e ama Beyoncè. Il suo linguaggio è colorito tanto quanto il suo guardaroba e il suo piano d’azione si può riassumere nella frase “faccio a pugni con tutto ciò che si muove“. America Chavez rappresenta una piccola rivoluzione non solo perché lesbica e di colore ma soprattutto perché racconta le donne latinoamericane in un modo totalmente diverso da quello a cui siamo abituati.

Ecco la prima eroina lesbica e latinoamericana firmata Marvel: si chiama America Chavez - america chavez - Gay.it

La donna dietro l’eroina LGBT di Marvel è Gabby Rivera, 34enne portoricana cresciuta nel Bronx, lesbica e attivista presso una no-profit che si occupa di garantire la sicurezza nelle scuole per gli studenti LGBT; insomma, ha molto in comune con la sua eroina di carta: “Esplorare l’identità di America sarà uno degli elementi più riflessivi della storia – spiega Rivera – il mio lavoro consiste nell’ascoltare la mia comunità e ora grazie ad America posso raccontarla così come l’ho conosciuta e come voglio che sia rappresentata. È latina, ma cosa significa? Cosa vuol dire per lei identificarsi come latina? Questo è il suo momento”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
aula-vuota-interrogazione-questioni-lgbtqia

Roccella annuncia sblocco fondi Unar per la comunità LGBTQIA+ davanti al Senato vuoto

News - Francesca Di Feo 14.9.23
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23
Grande Fratello Letizia Petris lesbica Vittorio Gay

Grande Fratello, le parole di Beatrice Luzzi suscitano polemiche: “Letizia Petris è lesbica”

Culture - Luca Diana 7.11.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23