Fedez torna sui social e parla di salute mentale: “Prendetevi cura delle vostre ferite”

"Per me prendermi cura della mia saluta mentale significa prendermi cura di tutti i miei traumi senza cercare scorciatoie", ha dichiarato su Instagram il rapper Fedez dopo giorni di assordante silenzio.

ascolta:
0:00
-
0:00
Fedez
Fedez - Foto: Instagram stories @fedez
3 min. di lettura

Ciao a tutti, eccomi qui dopo una lunga assenza e un periodo in cui non mi avete visto proprio in forma. Eccomi qua a raccontarvi cosa mi è successo“, con queste parole il rapper Fedez è tornato sui social per dare sfogo ai suoi pensieri dopo circa un mese di alti e bassi che lo hanno visto prima al centro dell’attenzione per il bacio con Rosa Chemical, poi per la presunta crisi sentimentale con la moglie Chiara, poi ancora per l’accesa discussione con Mario Giordano e infine per la balbuzie delle ultime settimane.

Innanzitutto ci tengo a ringraziarvi per i messaggi di vicinanza e in seconda istanza ci tengo a raccontarvi quello che mi è successo perché ogni giorno escono notizie su di me e la mia famiglia che non sono propriamente vere“, ha dichiarato Fedez sulle sue storie di Instagram con un mezzo sorriso sul volto e un atteggiamento più pacato rispetto a quello mostrato nelle ultime occasioni.

Storie sofferte con le quali Fedez ha ancora una volta messo in mostra le sue fragilità: “Purtroppo devo partire da un po’ indietro, da quando mi hanno diagnosticato il tumore al pancreas. Per quanto privilegiato possa essere, è stato un evento traumatico e solo oggi ho realizzato di quanto non mi sia preso cura della mia salute mentale rispetto a questo evento e mi sono affidato solo a psicofarmaci che ho cambiato nel corso dei mesi, fino a quando non ho provato uno che non era indicato per me“.

Da gennaio mi è stato prescritto un antidepressivo molto forte che mi ha cambiato molto“, ha dichiarato il rapper con gli occhi lucidi prima di soffermarsi sulle difficoltà provate nell’ultimo periodo per via della sua disattenzione nei confronti della propria salute mentale.

[questo antidepressivo, ndr] mi ha agitato tanto e mi ha dato degli effetti collaterali dal punto di vista fisico molto forti, fino al punto di crearmi dei tic alla bocca da impedirmi di parlare in maniera libera. Avendomi dato questo farmaco degli effetti collaterali molto forti, ho dovuto sospenderlo senza scalarlo e solitamente non si fa questa cosa a meno che non ci siano rischi importanti, come nel mio caso. Ho dovuto sospenderlo in maniera repentina e ciò mi ha provocato l’effetto rebound“.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

 

Ecco dunque svelato il motivo delle difficoltà provate nelle ultime settimane da Fedez: l’utilizzo di psicofarmaci non adatti alla sua situazione di salute che ne hanno compromesso l’utilizzo degli arti e la facoltà di parola.

Oltre a darmi un’annebbiamento importantissimo a livello cognitivo, mi ha dato dei forti spasmi muscolari alle gambe che mi hanno impedito di camminare per diversi giorni, vertigini molto forti, mal di testa, nausea, non una bella cosa, che mi ha impedito di svolgere il mio lavoro“, ha proseguito il marito di Chiara Ferragni su Instagram.

“Per questo non sono stato presente alla presentazione di LOL e al processo per la strage di Corinaldo. Ad oggi non sono al 100%, ho ancora le vertigini e sudorazioni pazze, ma giorno dopo giorno miglioro“, ha dichiarato Fedez provando a tranquillizzare tutti i suoi fan e allo stesso tempo a placare le diverse voci apparse nelle ultime settimane sui social in merito al suo rapporto con la stampa.

Con le sue storie, Fedez ha poi voluto mandare un messaggio di speranza ed è tornato a parlare dell’importanza di prendersi cura di sé e della propria salute mentale: “Per quanto questo periodo sia stato infelice, mi ha fatto capire tante cose: quanto io voglia focalizzarmi sulla mia salute mentale, sulla mia famiglia e su mia moglie che in questo periodo se ne sono state dette di ogni ed è stata l’unica persona che è stata vicino a me e mi dispiace che abbia dovuto subire una tempesta di m***a mediatica immeritata“.

Il mio consiglio è che qualsiasi evento traumatico della vostra vita possa accadere, prendetevi cura della vostra salute e delle vostre ferite e se non lo farete saranno le vostre ferite a reclamare il bisogno di essere curate“, ha concluso il rapper consigliando a tutti i suoi seguaci di non trascurare mai la loro salute fisica e mentale.

Per me prendermi cura della mia saluta mentale significa prendermi cura di tutti i miei traumi senza cercare scorciatoie. Non fatelo perché possono farvi male“.

Infine, il rapper ha voluto ringraziare pubblicamente la moglie Chiara Ferragni, smentendo dunque categoricamente la tanto chiacchierata crisi matrimoniale di cui tanto si parlava dalla serata finale della 73esima edizione del Festival di Sanremo: “Voglio ringraziare mia moglie ancora perché ha dovuto badare ad una famiglia intera e a me, sono un uomo fortunato“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
Transgender triptorelina

Giovani trans* e gender diverse: la scienza difende l’impiego di triptorelina: “Basta disinformazione”

Corpi - Francesca Di Feo 31.1.24
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Maria De Filippi e Lil Jolie, Amici 23 e la salute mentale

Maria De Filippi abbatte i tabù su ansia e depressione: la salute mentale approda ad “Amici 23”

Culture - Luca Diana 13.4.24