“Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento”

Appello del Gruppo EveryOne per fermare i concerti di Sizzla a Milano e Bari. Già disdetta la data di Bologna. Previste anche altre date. Nelle sue canzoni "scorre il sangue dei froci".

"Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento" - sizzlaBASE - Gay.it
3 min. di lettura

"Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento" - sizzlaF1 - Gay.it

Il Gruppo EveryOne ha depositato oggi due esposti presso le procure della Repubblica di Bari e Milano per chiedere l’annullamento di due date del tour del noto cantante reggae giamaicano Sizzla Kalonji che dovrebbero tenersi, rispettivamente l’11 novembre al Demodè Disco Live a Modugno (Bari) e venerdì 13 al Live Music Club di Trezzo sull’Adda (Milano). La richiesta di annullamento si basa sulleposizioni dichiaratamente omofobe e violente del cantante che il Gruppo EveryOne accusa di "propagandare ideologie fortemente discriminatorie e lesive della dignità di milioni di gay e lesbiche, nonché di incitare pubblicamente all’odio razziale e alla violenza omofobica".

"Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento" - sizzlaF3 - Gay.it

Tra le date del tour italiano del cantante gamaicano era compresa anche una tappa al Sottotetto di Bologna, il 12 novembre. La data però è stata annullata dagli stessi gestori del Sottotetto dopo l’allarme lanciato dalle associazioni locali. Oltre a Bari e Milano, Sizzla dovrebbe esibirsi anche il 10 novembre a Catanzaro, il 14 novembre Roncade (TV) e il 15 novembre Grosseto.

"Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento" - sizzlaF2 - Gay.it

Più precisamente nei testi di Sizzla si trovano frasi come "Salite in prima linea, fuoco sugli uomini che fanno sesso con gli uomini dal di dietro, sparate ai gay e alle lesbiche, la mia grossa pistola fa bang" oppure "Bang Bang! i gay e le lesbiche vanno ammazzati" e ancora "Ai sodomiti e i batty bwoy, io dico: a morte! Non mi fido di Babilonia nemmeno per un secondo. Io vado a sparare ai gay e alle lesbiche con le armi" oltre a "Il sangue dei froci scorrerà". Due le canzoni incriminate: “We Nuh Join Dem” nuovo ai singolo del 2009, e “No Apologize”, scritta subito dopo aver firmato il “Reggae Compassionate Act”, nel 2007, con cui l’artista si impegnava a non diffondere l’intolleranza attraverso la musica. Per avere un’idea più precisa del pensiero divulgato da Sizzla, vale la pena ricordare che durante un concerto a Chicago nel 2002, Sizzla dichiarò che non avrebbe mai ritirato le proprie parole: "io uccido i sodomiti e i gay, perché loro portano l’AIDS e le malattie alla gente… sparagli e uccidili, non ritirerò le mie parole".

"Fermate quel cantante, il suo reggae è omofobo e violento" - sizzlaF4 - Gay.it

Sia Sizzla che altri cantanti reggae sono oggetto di un dossier di Amnesty International del 2004 a proposito di un grande concerto svoltosi in Giamaica. Si legge nel rapporto di Amnesty: «Durante il corso della serata, Capleton, Sizzla e altri, hanno cantato quasi esclusivamente liriche sui gay. Usando il termine dispregiativo per gay – ‘chi chi men’ o ‘batty bwoys’ – hanno esortato il pubblico ad "ucciderli, i batty bwoy devono morire, colpi di pistola sulle loro teste, chiunque voglia vederli morti, alzi le mani"». Da anni alcuni gruppi e organizzazioni sia a livello territoriale che internazionale, hanno lanciato una campagna, Don’t Promote Murder Music, contro il reggae omofobo tra i cui maggiori esponenti, oltre a Sizzla, si annoverano Capleton, Buju Banton, Elephant Man, Bounty Killer e T.O.K.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
coppia gay roma eur aggressione via delle tre fontane

Pestaggio coppia gay a Roma: individuati i 4 responsabili, non hanno precedenti – articolo in aggiornamento

News - Redazione 20.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Via Lecco Milano con installazione per il Pride Month

Proud to Mix: Absolut Vodka Celebra il Pride Month 2024 con Orgoglio e Inclusività

Lifestyle - Gay.it 24.6.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video

Roma, pestaggio a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Non Voltarti – Storie di Quartiere

Non Voltarti: Levi’s celebra la comunità queer di Porta Venezia

Lifestyle - Redazione Milano 31.5.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24