Genova Pride. Godiamoci la città “inglese”

È la città delle contraddizioni quella dove domani sfilerà il Gay Pride nazionale. Godiamocela così, quindi, con il suo bianco e il suo nero. Il suo diavolo e il suo angelo. E senza polemiche.

Genova Pride. Godiamoci la città "inglese" - genovaprideokBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Genova non è un’idea come un’altra.

Genova è il porto antico e quello che antico non è, Fabrizio De Andrè, i carruggi, un dialetto mix di mille lingue, i camalli, l’odore del pesce, le signorine di Via Prè, il mare nero che si frange sulle scogliere di Nervi, l’acqua sporca del Bisagno, il “giro” nei giardini sopra la Questura, le coppiette del Monte Righi.

Genova è però anche Via Garibaldi, il suo lastricato e i suoi palazzi, le famiglie di Albaro, le gelatine di Romanengo,  le granite  di Balilla, le camicie di Finollo, lo struscio di Via Venti e i passeggini su Corso Italia, il gelato di Boccadasse.

E’ su questa contraddizione che darà il meglio di sé il Gay Pride che domani sfilerà a Genova, nella mia Genova.

Tipica di tutte le città, la contraddizione tra bianco e nero, borghese e popolare, angelo e diavolo, fiore e letame – per dirla col maestro Fabrizio -, a Genova è quanto mai stridente.

E sì, perché Genova è anche la città più inglese d’Italia: chiusa come i suoi vicoli, impenetrabile come il suo dialetto ma anche – forse proprio per questo – snob, selettiva ed aristocratica. Dice un ritornello genovese che noi ridiamo poco e amiamo stringere i denti: nulla di nuovo per un popolo abituato a coltivare verdure e viti sulle fasce di terra arrampicate sui monti e a costruire case una sopra all’altra, tra un tornante e l’altro. Un popolo che abita in una città dove lo spazio è così poco che le case si potrebbero anche vendere a centimetro quadrato.

Messe per qualche giorno da parte polemiche e retroscena, oggi è il tempo del Pride e delle nostre bandiere arcobaleno a festa.

La nostra carovana colorata, da tutta Italia, invaderà domani le vie di Genova per ricordare che siamo ancora il fanalino di coda d’Europa in tema di riconoscimento di diritti e di pari dignità: ancora ieri, il nostro Presidente del Consiglio ha fatto l’ennesima battuta sui gay, giusto per non farci mai dimenticare quanta ipocrisia c’è in un paese che riconosce al suo premier il diritto di allestire harem, circondarsi di prostitute e frequentare minorenni e impedisce a una coppia gay di veder riconosciuta la propria unione, a una lesbica di non sentirsi protetta da una legge contro l’omofobia e a una trans di attendere ancora decenni prima di qualche legge più giusta.

Genova – dicevo – non è un’idea come un’altra. Vi invito quindi ad assaporarla, a gustare la storia delle sue vie ed i sorrisi della gente che ci accoglierà.

Mangiate un pezzo di focaccia calda con un bicchiere di latte freddo: di meglio, oggi, ci siamo solo noi, con le vite nostre, dei nostri cari e di quanti ci vogliono un po’ di bene.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Leggere fa bene

salento pride 2024 a Lecce

Salento Pride 2024: il 6 luglio a Lecce

News - Redazione 26.2.24
cremona pride: 6 luglio 2024

Cremona Pride 2024: il 6 luglio

News - Gio Arcuri 12.12.23
mostruos3 pride 2024, sabato 22 giugno a siena

Mostruos3 Pride 2024: a Siena sabato 22 giugno

News - Redazione 7.5.24
ragusa pride 2024, il 29 giugno

Ragusa Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 22.1.24
human pride taranto, sabato 6 luglio

Human Pride Taranto: sabato 6 luglio

News - Redazione 8.5.24
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
belluno pride 2024, sabato 13 luglio

Belluno Pride 2024: sabato 13 luglio

News - Redazione 25.3.24
fvg pride 2024, a lignano sabbiadoro il 31 agosto

FVG Pride 2024: a Lignano Sabbiadoro il 31 agosto

News - Redazione 27.3.24