Il governatore Fedriga all’attacco: difenderà solo la famiglia tradizionale

Addio alla rete Re.a.dy e alle tutele contro le discriminazioni. Il Friuli Venezia Giulia sarà così salvo dall'ideologia gender?

Lega Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga Matteo Salvini
2 min. di lettura

Il governatore del Friuli Venezia Giulia ha annunciato la sua battaglia per promuovere la famiglia formata da un uomo e una donna.

Il leghista Fedriga e presidente della regione a statuto speciale ha presentato oggi la legge di stabilità regionale, e ha annunciato delle novità in ambito scolastico. Ma l’istruzione non c’entra molto. Perché si vuole puntare a insegnare ai bambini che l’unica famiglia esistente è quella composta da una mamma e un papà. Ogni altra coppia non è possibile.

Questo in poche parole il succo del suo discorso, pubblicato su Facebook: “Siamo in un contesto storico in cui il ruolo della famiglia viene posto sempre più sotto attacco. Promuovere il valore della diversità tra uomo e donna quale elemento essenziale per lo sviluppo e la coesione sociale è un obiettivo qualificante per un’amministrazione responsabile“. Una crociata contro le famiglia omogenitoriali, insomma, mentre quelle tradizionali sarebbero al giorno d’oggi sotto attacco.

A scuola di omofobia

Il governatore Fedriga ha intenzione di creare una “carta dei diritti” da utilizzare poi per organizzare corsi di formazione e lezioni in classe, volta a favorire la famiglia uomo-donna. Dimostrandosi apertamente a favore delle discriminazioni, non intende dare peso al tema LGBT+ e alle famiglia arcobaleno. Il progetto, prima di iniziativa regionale, punta ad essere esteso in tutte le regioni italiane e diventare così di interesse nazionale.

Il leghista ha infine confermato quanto già annunciato a maggio: recedere dalla rete nazionale anti discriminazioni. “Chi mi ha preceduto, ha aderito alla rete Re.a.dy per promuovere istanze Lgbt. Noi creiamo invece la rete famiglia” ha scritto sempre sulla sua pagina ufficiale di Facebook. La rete Re.a.dy era un’idea partita dal Comune di Torino e di Roma, avviata poi anche in Friuli Venezia Giulia, volta a prevenire le discriminazioni in base al genere o all’orientamento sessuale e proprio in questo ambito prevedeva anche eventi a favore del mondo LGBT. Sfruttando la legge di bilancio regionale, Fedriga ha eliminato la collaborazione, salutando per i prossimi 5 anni il lavoro dell’ufficio Pari Opportunità. Il Friuli Venezia Giulia sarà salvo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Continua a leggere

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Tribunale Bergamo Congedi famiglie omogenitoriali.png

L’INPS discrimina le famiglie omogenitoriali, i congedi vanno previsti anche per loro, lo dice il Tribunale di Bergamo

News - Redazione Milano 29.1.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
pavia pride 2024, sabato 1 giugno

Pavia Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 4.4.24
giorgia-meloni-contestata-aosta

Arcigay Aosta contesta Giorgia Meloni in visita nel capoluogo valdostano: “Contro l’invisibilizzazione della nostra comunità”

News - Francesca Di Feo 1.2.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
La Spezia Pride: sabato 22 giugno - laspeziapride2024 1 1 - Gay.it

La Spezia Pride: sabato 22 giugno

News - Redazione 1.3.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24