Humza Yousaf nuovo premier di Scozia, un politico musulmano in difesa dei diritti LGBTQIA+

Sconfitta l'ultra cattolica omotransfobica Kate Forbes, festeggia la comunità queer di Scozia.

ascolta:
0:00
-
0:00
Humza Yousaf nuovo premier di Scozia, un politico musulmano in difesa dei diritti LGBTQIA+ - Humza Yousaf - Gay.it
2 min. di lettura

37 anni ex ministro della salute, Humza Yousaf è stato scelto come nuovo leader del partito indipendentista dopo le dimissioni di Nicola Sturgeon e oggi sarà formalmente eletto dal parlamento come primo premier scozzese musulmano della storia della nazione e dei governi britannici. Yousaf ha sconfitto i rivali più conservatori Kate Forbes e Ash Regan, facendo sua una tumultuosa corsa elettorale che ha messo in luce profonde divisioni nel Partito Nazionale Scozzese.

A celebrare la sua elezione anche la comunità LGTQIA+ di Scozia, perché Yousaf ha condotto una campagna a sostegno dei diritti LGBTQ. John Nicolson, deputato dell’SNP, ha sottolineato come Humza sappia perfettamente che i giovani amano la visione di “una Scozia indipendente liberale, ed egualitaria”. “La sua campagna ha promesso un’agenda progressista di tassazione equa, difesa dei diritti LGBT+ dall’attacco di Westminster e sostegno ai vulnerabili in patria e all’estero“.

Yousaf ha rinnovato la promessa di voler sfidare il governo del Regno Unito in difesa della tanto contestata legge scozzese sull’autodeterminazione di genere (GRR), per la prima volta nella storia britannica ‘bloccata’ dal parlamento inglese. Jayne Ozanne, direttrice della Ozanne Foundation e attivista per i diritti LGBTQ+, si è definita “sollevata” dinanzi alla vittoria di Yousaf. “Un grande giorno per gli scozzesi, in particolare per gli scozzesi LGBT+!”, ha cinguettato. “Congratulazioni a Humza Yousaf!!”.

D’altronde in corsa per la leadership c’era anche Kate Forbes, cristiana devota e praticante che ha trascorso l’intera campagna elettorale ad inviare messaggi omotransfobici, dicendosi contraria al matrimonio egualitaria e definendo una “scelta” le terapie di conversione. Non contenta, ha detto che una donna trans non sarebbe altro che un “maschio biologico che si identifica come donna”. Un incubo eventuale, la sua elezione, fortunatamente scongiurato.

Humza Yousaf ha invece promesso di lottare per i diritti LGBTQ+.

Se sarò eletto… puoi essere assolutamente sicuro che avrai un leader che non solo proteggerà i tuoi diritti, non si limiterà a difendere i tuoi diritti, ma li promuoverà assolutamente in una Scozia progressivamente e socialmente giusta“, disse poche settimane fa a PinkNews. “Spero che prima o poi la Scozia possa diventare una nazione indipendente. Ma anche entro i confini della devoluzione, proteggerò quei diritti nel miglior modo possibile“.

Yousaf, sposato con due figli, figlio di immigrati da Pakistan (padre) e Kenya (madre), ha annunciato che vieterà le terapie di conversione, nel caso in cui il governo di Londra dovesse continuare a tardare in tal senso. Pur essendo musulmano praticante, Humza ha ribadito di voler sostenere i diritti LGBTQIA+ perché “la mia religione non ha nulla a che fare con la politica“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Hai già letto
queste storie?

meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Alessandra Mussolini difende il Pride e critica il governo Meloni: "Faccia passi avanti sui diritti, cose invereconde sull'aborto" - Alessandra Mussolini - Gay.it

Alessandra Mussolini difende il Pride e critica il governo Meloni: “Faccia passi avanti sui diritti, cose invereconde sull’aborto”

News - Redazione 17.6.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24