Il Papa riduce allo stato laicale don Lelio Cantini

L'anziano prete fiorentino, accusato di avere abusato fisicamente e psicologicamente, di alcuni parrocchiani per 14 anni, è tornato ad essere laico. L'ha deciso Papa Ratzinger dopo l'istruttoria bis.

Il Papa riduce allo stato laicale don Lelio Cantini - pretespretatoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

"Abuso plurimo e aggravato nei confronti di minori, delitto di sollecitazione a rapporti sessuali compiuto nei confronti di più persone in occasione della Confessione, dell’abuso nell’esercizio della potestà ecclesiastica nella formazione delle coscienze", questa la conclusione a cui è giunta l’istruttoria supplementare a carico di Don Lelio Cantini, il prete fiorentino accusato di avere abusato, fisicamente e psicologicamente, di alcuni parrocchiani negli anni compresi tra il 1973 e il 1987. La sentenza è stata resa nota in una ‘Notificazione’ diffusa ieri dall’ufficio stampa del cardinale Ennio Antonelli. Ma la notizia assume ancora più rilievo alla luce delle decisioni di Benedetto XVI.

Il Pontefice, su richiesta della Congregazione per la dottrina della fede, ha deciso di ridurre allo stato laicale don Cantini. In sostanza, il prete, per la Chiesa di Roma non è più un prete a causa dei reati di cui si è macchiato.
La vicenda è diventata nota a tutti nell’aprile del 2007, quando la procura di Firenze, in seguito alle molte denunce sporte da ex parrocchiani di don Lelio, decise di aprire un’inchiesta.
Dal punto di vista delle indagini interne alla Curia e alla Chiesa in genere, la vicenda è stata particolarmente complessa. Quella di ieri, infatti, è solo l’istruttoria bis.

"Sono emersi ulteriori riscontri destinati a dare nuove ripercussioni al caso" dichiarò qualche settimana fa monsignor Charles Scicluna, una sora di pubblico ministero che, per conto di Roma ha analizzato i numerosissimi documenti che rigurdano le accuse rivolte a don Cantini. Ma a questa ulteriore indagine si è giunti solo grazie alle proteste e all’insistenza delle vittime degli abusi. Per la Curia fiorentina, la vicenda si sarebbe chiusa nel 2005 quando l’allora cardinale Piovanelli liquidò la questione con un semplice processo canonico amministrativo e condannando don Cantini al divieto di celebrare messa in pubblico per cinque anni e l’obbligo di recitare litanie alla Madonna. Pene minori considerato che l’anziano prete era stato riconoscito colpevole di "delittuosi abusi sessuali, falso misticismo e dominio delle coscienze".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Verona Circolo Pink Aggressione neofascista

Aggressione squadrista a Gianni Zardini del circolo Pink Arcigay di Verona: cosa è successo

News - Francesca Di Feo 6.5.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
nigeria-kito-app-dating

Nigeria, l’orrenda pratica del “kito”: bande omofobe attirano uomini gay sulle app di dating per “punirli” e ricattarli

News - Francesca Di Feo 3.5.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
afghanistan-persone-transgender

L’Afghanistan a 3 anni dall’ascesa dei talebani: stupri, torture e violenze all’ordine del giorno per le persone transgender

News - Francesca Di Feo 2.4.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
dritto e rovescio

Questi uomini non sono mostri, ma figli del patriarcato: le parole di Elena Cecchettin

News - Riccardo Conte 20.11.23