Il Partito Gay propone una multa a chi discrimina le persone LGBTQIA+

Fabrizio Marazzo, portavoce del Partito Gay, propone una sanzione di 500 euro per ogni atto omobitransfobico.

ascolta:
0:00
-
0:00
500 euro per chi compie Omobitransfobia
TEL AVIV, ISRAEL - JUNE 8: A lesbian couple hold hands during the annual Gay Pride rally, on June 8, 2007 Tel Aviv, Israel's most cosmopolitan city. Thousands of alternative lifestyle Israelis took advantage of the mild summer weather to celebrate sexual freedom amidst calls from Jewish, Muslim and Christian religious leaders to ban a similar rally in Jerusalem later this month. (Photo by David Silverman/Getty Images)
2 min. di lettura

Tra le varie proposte di questo 17 Maggio, giornata mondiale contro l’omobitransfobia, c’è quella del Partito Gay: Fabrizio Marrazzo, portavoce del Partito per i diritti LGBTQIA+, ha proposto a Regioni, Province, e tutti i  7.900 comuni di far pagare una sanzione da 500 euro a chiunque compie atti discriminatori verso la comunità. “Come oggi già avviene per chi lo fa contro neri ed ebrei, ad esempio, in assenza di una legge nazionale” dichiara Marrazzo.

L’obiettivo è quello, ad esempio, di non discriminare gli omosessuali chiamandoli malati mentali o inferiori, in quanto tali, sul posto di lavoro. O meglio, chi vorrà farlo dovrà pagare le sanzioni.” specifica il portavoce del Partito, sottolineando che la legge sarà estendibile anche per le aggressioni online o nell’ambiente scolastico: Tali reati pur essendo presenti nella legge contro il razzismo, non venivano estesi alle persone LGBT+ nella proposta di legge bocciata al Seanto, in quanto erano stati eliminati sul tavolo delle mediazioni, svuotando di fatto la legge” continua Marrazzo. L’assessore la definisce una mossa concreta che permetterebbe alle varie amministrazioni di contrastare attivamente ogni contrasto o forma di omobitransfobia. Inoltre, il ricavato di ogni sanzione, andrebbe in donazione ai vari enti e associazioni per prevenire l’odio e la violenza LGBTQIA+.

sanzione 500 euro per omofobia
Fabrizio Marrazzo, portavoce del Partito Gay per i diritti Lgbt+

Anche l’assessore di Morterone, Andrea Grassi, ha dichiarato di volersi impegnare per far sì che la legge venga approvata da ogni comune presente, in modo da colmare le mancanze del Senato: “Credo che come amministratori abbiamo il compito di colmare, con tutte le possibilità che abbiamo, quanto il parlamento stenta ad approvare”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Daniel Radcliffe e la transfobia di J.K. Rowling: "Mi intristisce, sosterrò sempre le persone LGBTQ" - Daniel Radcliffe e Rowling - Gay.it

Daniel Radcliffe e la transfobia di J.K. Rowling: “Mi intristisce, sosterrò sempre le persone LGBTQ”

Culture - Redazione 2.5.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Unione Europea LGBT Italia

L’Italia non firma la dichiarazione dell’UE a favore dei diritti LGBTI+ perché somiglia al Ddl Zan e include l’identità di genere

News - Redazione Milano 17.5.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Presero a calci e manganellate Bruna, donna trans di Milano. 5 agenti a processo, uno rischia condanna di 10 mesi - Presero a calci e manganellate Bruna donna trans di Milano - Gay.it

Presero a calci e manganellate Bruna, donna trans di Milano. 5 agenti a processo, uno rischia condanna di 10 mesi

News - Redazione 2.7.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24