Il fendente di Irma Testa: “Nello sport gay e lesbiche ancora tabù, insulti dopo il mio coming out”

"Non sappiamo come possono reagire bambini, ragazzi, davanti a questo genere di vessazioni online".

irma testa coming out pugilessa gay.it sport
irma testa coming out pugilessa sport LGBTQ+ gay.it
2 min. di lettura

Irma Testa, prima pugilessa italiana a partecipare a un’Olimpiade – Rio de Janeiro 2012 – e prima pugilessa italiana a vincere una medaglia di bronzo – Tokyo 2020 – ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, nella quale ha confidato di aver impiegato dieci anni a fare coming out, perché nello sport gay e lesbiche sono ancora tabù. Qui l’intervista su Corriere.it.

Già nell’intervista del oming out, l’atleta italiana aveva sottolineato quanto sia importante nello sport fare coming out, “perché ai campioni si chiede di essere perfetti e per molti l’omosessualità è un’imperfezione” aveva detto a Vanity Fair.

Nell’intervista al Corriere, Irma ha parlato del Natale in famiglia, a Torre Annunziata (NA), e di amore per la boxe, sport che ha iniziato a seguire sulle orme di sua sorella Lucia.

In riferimento alla propria omosessualità e alla propria condizione di donna e pugilessa, Irma Testa si confida. Racconta di ricevere molti messaggi da ragazze che si sono avvicinate al pugilato, confida che saper tirare pugni non è mai stato qualcosa di cui avesse bisogno fuori dal ring. Si dice amaramente stupita del fatto che il proprio coming out abbia fatto scalpore.

 

irma testa coming out lesbica pugilessa boxe sport LGBTQ+
Un ritratto che Irma Testa ha postato sul proprio account Instagram.

 

Alla domanda specifica su quali siano state le reazioni dopo il suo coming out, Irma ha raccontato al Corriere qualcosa che qui a Gay.it vogliamo sottolineare:

 

Ai tempi in cui era uscita la notizia, dicevano: “Tanto siete in via d’estinzione”. “Lo sport era l’unica cosa rimasta sacra, siete entrate voi e lo state rovinando”. Cose molto brutte.

 

A proposito degli insulti ricevuti via social network, Irma Testa si è detta preoccupata soprattutto per le persone fragili.

 

Un conto sono le offese contro di me, che ho una corazza molto forte, un conto vengono rivolte a giovani o persone fragili. (…) Non sappiamo come possono reagire bambini, ragazzi, davanti a questo genere di vessazioni online.

 

Infine, parlando del mondo dello sport e di quanto sia difficile per atletə che vogliano venire allo scoperto rispetto al proprio orientamento sessuale e/o identità di genere, Irma scaglia un fendente da togliere il fiato.

 

Se dopo dieci anni ho deciso di farlo soltanto ora è perché nello sport è ancora un tabù. Vengono ancora criticati calciatori, atleti e atlete che dichiarano di essere gay o lesbiche. Nello sport è un tema ancora intoccabile, secondo me invece è un ambiente come tutti gli altri.

 

In conclusione Irma denuncia che gli atleti tendono a prendere troppo poco posizione sui temi dei diritti civili.

Link per seguire Irma su Instagram (e farle sentire il nostro sostegno) >

L’intervista del Corriere della Sera a Irma Testa >

L’intervista di Vanity Fair a Irma Testa >

 

(gf)

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Libri LGBTI aprile 2024

Marinai e cowboy, gatti magici e creature degli abissi, serpenti, donne, uomini e bambini: le novità LGBTI+ in libreria

Culture - Federico Colombo 27.3.24
Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi - Tom Daley - Gay.it

Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi

Corpi - Redazione 8.5.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Foto: Matteo Gerbaudo

Giada Biaggi non si sente più in colpa: ‘Abbi l’audacia di un maschio bianco’, l’intervista

Culture - Riccardo Conte 18.3.24