Jamie Lee Curtis fiera mamma di una figlia trans: “Difenderò sempre il suo diritto di esistere”

"La gente mi dice: ‘Sei stata così brava ad accettarla’. Ma di cosa state parlando? Questa è mia figlia!".

ascolta:
0:00
-
0:00
Jamie Lee Curtis fiera mamma di una figlia trans: "Difenderò sempre il suo diritto di esistere" - Jamie Lee Curtis - Gay.it
2 min. di lettura

Jamie Lee Curtis fiera mamma di una figlia trans: "Difenderò sempre il suo diritto di esistere" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Straordinaria vincitrice di un Premio Oscar, di due Screen Actors Guild Awards, di un Critics’ Choice Award, di un Golden Globe e di un BAFTA grazie al ruolo di non protagonista in Everything Everywhere All at Once, Jamie Lee Curtis, nel 2021 già Leone d’oro alla carriera alla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, è tornata ancora una volta a difendere i diritti delle persone trans prendendo forza da sua figlia Ruby, che ha fatto coming out nel 2020.

Figlia dei leggendari Tony Curtis e Janet Leigh, Jamie Lee, mitologica scream queen del cinema americano grazie all’iconico ruolo di Laurie Strode nella saga horror Halloween, ha rilasciato un’intervista nel merito a Morning Joe. Dopo aver celebrato le nozze tra Ruby e la sua compagna Kynthia, l’attrice ha sottolineato l’importanza di essere genitori sempre con amore.

“Questa vita riguarda l’amore. Essere un genitore riguarda l’amore e io amo Ruby. La amo”, ha ribadito Curtis. “La gente mi dice: ‘Sei stata così brava ad accettarla’. Ma di cosa state parlando? Questa è mia figlia, questo essere umano è venuta da me e mi ha detto: “Ecco chi sono”. E il mio lavoro è dire: “Benvenuta a casa”. Combatterò e difenderò il suo diritto di esistere davanti a chiunque affermi il contrario”.

Curtis ha poi ammesso di avere ancora molto da imparare sulla comunità transgender.

“Sto cercando di imparare le cosa più importanti, è che non so tutto. E io mi sveglio ogni giorno, sobria, dicendomi che non so tutto. Ci sono molte cose che non conosco, ho bisogno di imparare. Sono andata da esperti, sono andato da queste persone e ho detto loro: “Per favore, istruitemi, aiutatemi a capire qual è il problema, perché sia considerato un problema, perché è così importante e qual è l’opinione dell’altro”, in modo che io possa ascolta entrambe le parti”.

Non è la prima volta che Curtis difende pubblicamente sua figlia dalla transfobia. Nel 2022, durante un’intervista con Cadena SER Radio, l’attrice di Freaky Friday, Un Pesce di Nome Wanda, True Lies e Una Poltrona Per Due sottolineò l’importanza del non sottostare ad una politica transfobica.

“Ho una figlia trans. Ci sono minacce contro la sua vita solo perché esiste come essere umano. Ci sono persone che vogliono annientarla. Quindi Jamie Lee Curtis è spaventata, e dovresti esserlo anche tu. E Jamie Lee Curtis ha una voce, e sta cercando di usarla. E dovresti farlo anche tu”.

Non ha mai smesso di farlo. E mai lo farà.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24

Hai già letto
queste storie?

Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+ - Colman Domingo e Trace Lysette - Gay.it

Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+

Culture - Redazione 5.2.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23
Dolly Parton al Dallas Cowboys Football Game 2023

Alla faccia dell’ageismo: Dolly Parton a 77 anni si veste come le pare

Corpi - Redazione Milano 30.11.23
Libri LGBT, cinque novità in libreria nella primavera 2024 - Libri LGBT primavera 2024 - Gay.it

Libri LGBT, cinque novità in libreria nella primavera 2024

Culture - Federico Colombo 8.5.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Darren Criss: "Indipendentemente dal fatto che sia etero, sono culturalmente queer da tutta la vita" - Darren Criss - Gay.it

Darren Criss: “Indipendentemente dal fatto che sia etero, sono culturalmente queer da tutta la vita”

News - Redazione 2.5.24
Mitologica Madonna, quasi 2 milioni di persone a Rio De Janeiro per il più grande concerto di sempre (VIDEO) - Madonna a Rio - Gay.it

Mitologica Madonna, quasi 2 milioni di persone a Rio De Janeiro per il più grande concerto di sempre (VIDEO)

Musica - Federico Boni 6.5.24
Intervista a Paul B Preciado - My Biographie Politique

Lə infinitə Orlando che ci donano il caos non binario, utopico e liberatorio: intervista a Paul B. Preciado

Cinema - Giuliano Federico 27.3.24