Kim Davis, l’omofoba del Kentucky dovrà pagare 225.000 dollari di spese legali?

Funzionaria che nel 2015 venne condannata per aver negato la licenza matrimoniale ad alcune coppie omosessuali, Kim Davis la pagherà cara.

Kim Davis, l'omofoba del Kentucky dovrà pagare 225.000 dollari di spese legali? - Kim Davis mugshot.0.0 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Kim Davis, funzionaria americana omofoba che nel 2015 venne condannata per aver negato la licenza matrimoniale ad alcune coppie omosessuali, potrebbe dover sborsare 225.000 dollari in spese legali.

Gli avvocati del governatore del Kentucky, Matt Bevin, hanno infatti riferito che dovrebbe essere proprio la Davis a coprire i costi delle 5 battaglie giudiziarie nate dopo il suo illegittimo rifiuto a rilasciare una licenza matrimoniale ad una coppia gay. Kim, all’epoca, affermò di aver agito ‘in nome di Dio’. Lo scorso anno, incredibile ma vero, Papa Francesco l’ha personalmente incontrata, come da lei stesso riferito.

Finita in carcere nel settembre del 2015, la Davis uscì dopo appena 5 giorni. Tornata al suo lavoro, è stata estromessa dal proprio incarico durante la tornata elettorale di fine 2018.  Ma la vera doccia fredda è arrivata nelle ultime ore. Un giudice distrettuale ha stabilito che lo Stato del Kentucky dovrà pagare le spese legali di quei processi, con gli avvocati del Governatore che vorrebbero scaricare l’intera somma sulle spalle della conclamata omofoba.  Perché fu lei, sottolineano, a negare quelle licenze matrimoniali, abusando del proprio potere. Spetterà ora ad un tribunale di Cincinnati prendere la decisione definitiva.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood vola a Orosei e balla con i cugini il nuovo singolo “Ra Ta Ta” – video

Musica - Luca Diana 15.7.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

Continua a leggere

"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Roma, Gualtieri insiste e trascrive altri 3 certificati di nascita per 2 bambini e una bambina con 2 mamme - Roberto Gualtieri - Gay.it

Roma, Gualtieri insiste e trascrive altri 3 certificati di nascita per 2 bambini e una bambina con 2 mamme

News - Redazione 4.7.24
Foggia aggressione omofoba Giugno 2024 - foto da Foggia Today

Foggia, 26enne insultato e preso a pugni dal branco perché gay

News - Redazione 18.6.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno

Verona Pride 2024: domenica 16 giugno

News - Redazione 23.4.24
pride di trebaseleghe, 3ba pride

3BA Pride: domenica 7 luglio il primo pride di Trebaseleghe (PD)

News - Redazione 28.6.24
Tribunale Bergamo Congedi famiglie omogenitoriali.png

L’INPS discrimina le famiglie omogenitoriali, i congedi vanno previsti anche per loro, lo dice il Tribunale di Bergamo

News - Redazione Milano 29.1.24
Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: "È un'italiana di cui andiamo orgogliosi" - Dopo la querela Vannacci si scusa con Paola Egonu - Gay.it

Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: “È un’italiana di cui andiamo orgogliosi”

News - Redazione 14.5.24
Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO) - Elly Schlein Paola Belloni - Gay.it

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO)

News - Redazione 10.6.24