La Legge contro l’Omotransfobia dal 27 luglio alla Camera dei Deputati, è ufficiale – VIDEO

L'annuncio del relatore Alessandro Zan. "Il nostro impegno è di approvarla alla Camera entro la prima settimana di agosto". Poi bisognerà bissare al Senato.

ddl zan
2 min. di lettura

L’aveva promesso, il relatore Alessandro Zan, e la calendarizzazione è finalmente diventata ufficiale. La legge contro l’omotransfobia e la misoginia approderà in aula, alla Camera dei Deputati, il 27 luglio prossimo. A deciderlo la Conferenza dei Capigruppo. L’annuncio è arrivato direttamente dal deputato Pd.

Questo dimostra che c’è la volontà del parlamento di portare avanti e di approvare il prima possibile una legge che il Paese aspetta da molti anni, troppi anni. Dobbiamo fermare questa spirale di violenza, dobbiamo impedire che delle persone solo per ciò che sono o per chi amano, per il loro orientamento sessuale, per la loro identità di genere, siano oggetto di violenza, di bullismo, di discriminazione. Ecco perché questa è una bella notizia.

Il 27 luglio si partirà con la discussione generale e presumibilmente per i primi di agosto si andrà incontro ad un’approvazione, per poi sbarcare al Senato, dove la battaglia sarà aspra e complessa visti i numeri esigui della maggioranza giallo-rossa. “Avanti così, finalmente un parlamento che si occupa dei diritti delle persone, soprattutto delle persone più fragili che hanno bisogno di maggiore tutela“, ha concluso Zan, a 48 ore dalla presentazione ufficiale del testo base in Commissione.

48 ore di indegne polemiche forzatamente alimentate dai cattoestremisti d’Italia, presenti sia all’interno che all’esterno del Parlamento, con prese di posizione il più delle volte volutamente gratuite e infondate. D’altronde il DDL parla chiaro, avendo escluso il ‘reato di propaganda’ dal proprio testo, ma gli estremisti del Bel Paese gridano ‘Al Lupo Al Lupo’, nella speranza di sviare il dibattito dai reali contenuti della Legge, semplicemente necessaria ed equilibrata.

Monica Cirinnà, responsabile del Dipartimento Diritti del Partito democratico, ha così commentato la calendarizzazione alla Camera: “è una notizia molto positiva, il segnale che c’è una forte volontà politica della maggioranza di arrivare presto al risultato.  L’Italia attende da 25 anni una legge che tuteli le persone LGBT+ da discriminazione, odio e violenza.  E il fatto che il campo di azione si sia allargato anche al contrasto della misoginia è un fatto importante e significativo.  Andiamo avanti con determinazione, approviamo un buon testo per la pari dignità di tutte e tutti”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

Hai già letto
queste storie?

grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24