Libero dopo due mesi di prigione l’uomo che ha picchiato a morte l’attivista LGBTQ+ Zak Kostopoulos

Disperata la mamma del 33enne, che ha chiesto giustizia per suo figlio scrivendo anche al Parlamento europeo.

ascolta:
0:00
-
0:00
Libero dopo due mesi di prigione l'uomo che ha picchiato a morte l'attivista LGBTQ+ Zak Kostopoulos - Zak Kostopoulos - Gay.it
2 min. di lettura

zackie oh Zak Kostopoulos

Lo scorso mese di maggio l’agente immobiliare Thanassis Hortarias è stato condannato a 10 anni di carcere con l’accusa di aver picchiato a morte il 33enne attivista LGBTQ+ Zak Kostopoulos noto anche con il suo soprannome Zackie Oh. Dopo appena due mesi l’assassino di Zak è stato rilasciato sulla parola, dopo che i suoi avvocati hanno ottenuto una sospensione della pena. Kostopoulos era stato selvaggiamente picchiato in una gioielleria del centro di Atene il 21 settembre del 2018.

Kostopoulos era stato inizialmente dipinto come un tossicodipendente sieropositivo che stava tentando di rapinare la gioielleria, fino a quando i filmati delle telecamere non hanno svelato un’altra verità. Mentre cercava disperatamente di scappare, tentando di strisciare verso la porta, Kostopoulos è stato selvaggiamente picchiato dal proprietario del negozio Spyros Dimopoulos e da Hortarias. Quando la polizia è arrivata sul posto, gli agenti hanno arrestato Kostopoulos, gravemente ferito e poco dopo dichiarato morto.

Anny Paparousou, avvocato che rappresenta la famiglia di Kostopoulos, aveva così commentato l’agghiacciante video del pestaggio: “È chiaramente vivo solo per metà, ma lo hanno ammanettato da dietro, rendendo impossibile qualsiasi tentativo di rianimazione. È difficile non concludere che si sia trattato di un crimine d’odio”.

Dimopoulos, Hortarias e quattro agenti di polizia sono finiti a processo in relazione alla morte di Kostopoulos, ma tutti e quattro gli agenti sono stati successivamente assolti. Nel maggio di quest’anno, Dimopoulos e Hortarias sono stati giudicati colpevoli. È stato concordato che il 77enne Dimopoulos avrebbe scontato la pena ai domiciliari, a causa della sua età. Ora che Hortarias è libero, nessuno responsabile della morte di Kostopoulos farà mai la prigione.

L’uomo dovrà farsi vedere in una stazione di polizia locale una volta al mese e non potrà lasciare il Paese. La madre di Kostopoulos ha scritto una lettera al The Guardian e all’Huffington Post, nonché al Parlamento europeo, chiedendo giustizia per suo figlio, brutalmente assassinato.

“Gli agenti di polizia sono stati assolti, una pratica comune in Grecia poiché gli agenti di polizia sono protetti dal sistema giudiziario e non subiscono mai conseguenze. Gli altri due imputati sono stati condannati a 10 anni di carcere. In tribunale non hanno mai espresso rimpianti per le loro azioni. Il più anziano dei due, a causa di una legge che esiste per gli over 75, sconterà la pena a casa. L’altro individuo è andato in prigione per due mesi e ora è di nuovo libero perché ha affermato di avere problemi finanziari e di salute… che razza di giustizia è questa? Come può essere considerata giustizia? Come può il ministro della giustizia convincere me e la mia famiglia che il messaggio giusto è stato inviato alla società greca? Mi addolora vivere in un paese in cui la corruzione è penetrata anche nel sistema giudiziario e anche se credo che ci siano operatori della giustizia rispettabili e non corrotti, il risultato finale è che dopo quasi cinque lunghi anni nessuno ha davvero pagato per la prematura e morte crudele di mio figlio”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

Continua a leggere

grecia pride lgbt atene

Grecia, Corte Suprema chiede di riconoscere i due papà di Elia nato da gestazione per altri

News - Redazione Milano 23.11.23
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia, verso il voto sul matrimonio egualitario: estrema destra e comunità religiose protestano in piazza

News - Francesca Di Feo 12.2.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l'approvazione del matrimonio egualitario - 2017 credit Giorgos Alexakis 1 - Gay.it

EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l’approvazione del matrimonio egualitario

News - Federico Boni 14.5.24
15 Febbraio 2024 la Grecia approva il matrimonio egualitario

La Grecia legalizza il matrimonio egualitario, Italia ultimo paese dell’Europa Occidentale a discriminare le coppie omosessuali

News - Giuliano Federico 15.2.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia! - Grecia Mamma Mia - Gay.it

Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia!

News - Redazione 4.3.24