Marco Mengoni e la teologia pop, l’Eurovision crede negli esseri umani

I messaggi di speranza, accettazione e amore che uniscono tuttə. A volte anche la religione

ascolta:
0:00
-
0:00
marco mengoni pop theology
2 min. di lettura

Monsignor Antonio Staglianò è l’ideatore della Pop Theology, la teologia che utilizza le canzoni pop dei cantanti più amati per parlare di fede e religione ai più giovani, comunicandola in un modo più vicino a loro. A Catanzaro ha presentato il suo ultimo libro, tornando a spiegare il suo approccio pastorale e la sua strategia comunicativa.

“Papa Benedetto c’era rimasto un po’ male quando ha saputo della Pop-Theology, poi, quando gliel’hanno spiegata bene l’ha capita. Tra l’altro, non è venuta fuori all’improvviso, a partire dalla famosa predica in cui ho canticchiato Noemi e Mengoni, cosa che ha creato scalpore e apprezzamento nel mondo giovanile ma anche qualche preoccupazione nelle gerarchie. Ho avuto la possibilità di spiegare che l’operazione non era così maldestra, tanto più che non era neppure originale e nuova, perché negli anni 70 gli insegnati di religione cattolica parlavano di Dio attraverso le canzoni di Springsteen, Dylan, Lennon”

Mengoni viene citato spesso da monsignor Staglianò, che ha anche raccontato come, mentre si recava alla presentazione del libro, ha fatto cantare a una scolaresca il brano Credo negli esseri umani, singolo estratto dall’album Parole in circolo del 2015 proprio di Marco Mengoni. La Pop Theology fa sue proprio quelle canzoni che infondono messaggi di speranza, amore e accettazione e che riescono “in qualche modo a sintonizzarsi sulla nuova condizione giovanile, con la sua esperienza di approccio che è meno filosofica e più creativa, segue più le immagini che i concetti”, ha continuato Staglianò.

Spirito che accomuna anche l’Eurovision a cui Marco Mengoni parteciperà rappresentando l’Italia. Il Festival della canzone europea, infatti, promuove proprio l’accettazione e l’eliminazione di tutte le differenze all’interno della comunità europea, sostenendo uno spirito inclusivo attraverso l’arte e la musica, capaci di unire tuttə al di là di qualsiasi diversità.

Marco Mengoni porterà Due vite all’Eurovision 2023, il brano con cui ha vinto il Festival di Sanremo 2023 che è stato ridotto e modificato per essere ammesso alla competizione. Il testo è stato in parte tagliato per restare sotto i 3 minuti massimi previsti dal regolamento. Non rimane che vedere cosa porterà sul palco con la sua esibizione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri

Corpi - Redazione 14.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24

Hai già letto
queste storie?

Mahmood in eterna transizione

Parola a Mahmood, in eterna transizione: “Voglio ricucirmi il mondo che mi piace”

Musica - Giuliano Federico 7.2.24
Billie Eilish è da sempre sensibile alla tematica della sostenibilità

Billie Eilish all’attacco: “Ci sono artisti che fanno 40 vinili diversi per vendere di più. È uno spreco”

Musica - Emanuele Corbo 29.3.24
Michelle Obama entusiasta del nuovo disco di Beyoncé

Michelle Obama pazza di “Cowboy Carter” di Beyoncé invita i fan al voto: “Facciamo sentire la nostra voce”

Musica - Emanuele Corbo 3.4.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24
Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l'economia della città - Madonna - Gay.it

Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l’economia della città

Musica - Redazione 7.5.24
@bigmamaalmic

La Niña, Gaia e Sissi, chi sono le tre Ladies Marmalade di Big Mama?

Musica - Redazione Milano 13.2.24
Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale - Paola Chiara Solo Mai - Gay.it

Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale

Musica - Redazione 22.12.23
Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all'iconica Raffaella Carrà - RAFFA DIS 2023 Social 4x5 2989x3736 300DPI RGB - Gay.it

Raffa, su Disney+ la strepitosa docuserie dedicata all’iconica Raffaella Carrà

Serie Tv - Redazione 28.12.23