Martina Floris, la denuncia della 21enne di Cagliari: “Non mi hanno assunta perché transgender”

"Sono arrivate delle “lamentele” da parte dei clienti quindi il proprietario ha deciso di non chiamarmi".

ascolta:
0:00
-
0:00
Martina Floris, la denuncia della 21enne di Cagliari: "Non mi hanno assunta perché transgender" - Martina Floris 2 - Gay.it
2 min. di lettura

21enne studentessa del Pertini, a Cagliari, che 7 anni fa ha iniziato il proprio percorso di transizione, Martina Floris ha denunciato sui social un episodio di transfobia. Alla giovane avrebbero infatti rifiutato un lavoro in un locale del centro città, in quanto donna transgender.

Qualche settimana fa una mia cara amica mi ha proposto di fare una prova nel locale dove lei attualmente lavora“, ha scritto Martina su Facebook. “Io ovviamente accetto, chiedendole diverse volte se avesse per caso specificato al proprietario che io sono una ragazza transgender. Lei mi dice “Sisi certo stai tranquilla, lo sanno e non è un problema perché sono tutti aperti mentalmente, ti troverai benissimo””.

Martina, chiaramente felice, si presenta sul posto di lavoro con il sorriso , termina la prova e ottiene una buonissima impressione. “Fatto sta che non vengo ricontattata, un po’ strano dato che sono piaciuta, passano due settimane e non contenta di questo dilemma decido di chiedere a questa mia amica il perché“, scrive la 21enne. Ed è qui che arriva la doccia gelata.

Beh lei mi ammette a malincuore che io non sono stata assunta non perché non sia piaciuta lavorativamente, ma perché donna trans e quindi giudicata, in più che sono arrivate delle “lamentele” da parte dei clienti quindi il proprietario ha deciso di non chiamarmi. Lasciamo tutto, perché è incommentabile, sapete cosa mi dispiace di più a me? Che un’altra volta, nel 2023, sia stata più forte la paura di perdere clienti per il pregiudizio ed il pregiudizio che il bisogno di personale in gamba. Non voglio mai più sentire che le donne trans sono tutte mignotte, perché si, molte scelgono di fare quel mestiere, altre (come me) NO, e sopratutto ce ne sono ancora altre che sono spinte a farlo se vogliono campare perché la società non le fa lavorare perché trans. Italia, non ci siamo“.

Martina Floris
Martina Floris

Uno sfogo dettato dalla cocente delusione vissuta, dal rifiuto chiaramente discriminatorio. “Io probabilmente non farò mai la prostituta, perché grazie al cielo ci sono tantissimi locali in cui non è questo lo spirito, però il mio pensiero oggi va a coloro che portate dalle porte chiuse in faccia (ingiuste perché classiste) hanno preso quella strada obbligate“, ha concluso Martina, presto travolta dall’affetto social.

Le sue parole sono finite sull’Unione Sarda, dando così il via ad un dibattito sempre attuale, legato alla transfobia che colpisce le persone trans anche in ambito lavorativo.

Non immaginavo questo dibattito mediatico, speriamo solo che porti qualcosa di buono, come l’evoluzione della mentalità non solo sarda, ma italiana“, ha commentato Martina, per poi concludere: “Non avete dato voce a me, ma a tutte e tutti noi, con la speranza di poter urlare ancora più forte e di poter raccontare e informare sempre di più, perché come ho già detto, il punto di vista lavorativo è solo la punta dell’iceberg“.

Martina Floris, la denuncia della 21enne di Cagliari: "Non mi hanno assunta perché transgender" - Giornale Martina Floris - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

J.K. Rowling partecipa ad una conferenza transfobica: “Pronta ad andare in galera per le mie opinioni”

News - Redazione 23.10.23
Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: "Patetica parodia delle donne" - Martina Navratilova - Gay.it

Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: “Patetica parodia delle donne”

Corpi - Redazione 6.10.23
diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
Jacob Elordi Frankestein Giullermo Del Toro

Jacob Elordi sarà Frankenstein nel 2024, cosa sappiamo del cult queer diretto da Guillermo Del Toro.

Cinema - Redazione Milano 8.1.24