Maya Hawke e Camila Mendes protagoniste di una perfida commedia queer

Le star di Stranger Things e Riverdale in coppia per Do Revenge, in arrivo il 16 Settembre su Netflix.

ascolta:
0:00
-
0:00
maya hawke Camila mendes film queer
Do Revenge (Netflix)
2 min. di lettura

Stranger Things sarà finito, ma per i fan di Maya Hawke è solo l’inizio: oltre a rilasciare il suo secondo album Moss, a Settembre la cantautrice e attrice sarà protagonista insieme a Camila Mendes di Riverdale, nel film Do Revenge, in arrivo su Netflix il 16 Settembre. Co-scritto da Jennifer Kaytin Robinson – sceneggiatrice della commedia Someone’s Great e dell’ultimo Thor: Love and Thunder – il film si prospetta come una perfida e deliziosa commedia queer, che ribalta e rinnova i cliché del teen movie tradizionale.

maya hawke e Camila Mendes in un film insieme
Maya Hawke e Camila Mendes in Do Revenge (Netflix)

Hawke e Mendes interpreteranno rispettivamente Eleanor e Drea: quando il fidanzato di Drea posta il suo sex tape online senza consenso e una ragazza fa outing a Eleanor davanti tutta la scuola, le due uniscono le loro forze per vendicarsi contro i loro acerrimi nemici. Alla domanda “Do Revenge sarà gay?” la stessa Robinson ha confermato su Twitter con un semplice: “Sì” per la gioia di ogni fan. Ispirata dai classici teen movie ’90, come Cruel Intentions o 10 cose che odio di te, Robinson ha cercato di re-inventare la formula tradizionale aggiungendo un pizzico di Hitchcock e amore saffico al cocktail: “Come sarebbe prendere i divertenti ed elettrizzanti elementi del cinema hitchcockiano e inserirli in un liceo americano?” dice la regista a Elle Magazine. Il cast vedrà la partecipazione anche di Austin Abrams – ben noto per aver interpretato Ethan, il fidanzato di Barbie Ferreira in Euphoria – e un cameo di Sophie Turner.

maya hawke Camila mendes film queer
Maya Hawke in Do Revenge (Netflix)

Il film sarà incentrato non necessariamente sulla cancel culture, ma la nostra responsabilità nel demolire le persone senza le giuste informazioni, e in che modo possiamo salvarle senza le giuste informazioni” spiega Robinson “E al contempo, parla di come rielaboriamo il trauma. Quindi, concentrarsi su cosa ci è successo, come ci successo, e perché ci successo, e come affrontarlo”. In Do Revenge ogni personaggio è “cattivo”, ma da qui parterà la domanda centrale del film: cosa ci rende delle cattive persone e come andare avanti? “Vogliamo farvi divertire” commenta la regista, specificando che Do Revenge non sarà una dichiarazione politica con l’obiettivo di “risolvere la pace nel mondo”, ma un film spassoso con attori eccezionali che vuole trasmetterci buon umore: “Qualunque cosa vi aspettate da questo film, è proprio così e il contrario di tutto“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24

Hai già letto
queste storie?

Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
Claire Foy in 'All Of Us Strangers' (2023)

Claire Foy manda un messaggio importante ai genitori con figli LGBTQIA+

Cinema - Redazione Milano 26.1.24
Kristen Stewart in Love Lies Bleeding (2024)

Kristen Stewart è l’attrice più queer e punk in circolazione

Culture - Riccardo Conte 15.1.24
La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: "Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico" - La Vita che Volevi VITTORIASCHISANO IVANCOTRONEO - Gay.it

La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: “Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico”

Serie Tv - Federico Boni 28.5.24
Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l'indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate - Love Lies Bleeding - Gay.it

Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l’indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate

Cinema - Federico Boni 27.3.24
Trace Lysette (ELLE)

Con o senza Oscar, Trace Lysette ha già vinto per la comunità trans*

Cinema - Redazione Milano 5.1.24
2023: Le cose da portate con noi

10 cose che vogliamo portarci nel 2024

Culture - Redazione Milano 27.12.23
Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24