Miami: Ragazzo picchiato perché gay. Video shock dell’aggressione

Il fatto è accaduto in un Burger King su Washington Avenue: si cerca il complice

Miami: Ragazzo picchiato perché gay. Video shock dell'aggressione - aggressione omofoba miami 2016 4 - Gay.it
2 min. di lettura
Miami: Ragazzo picchiato perché gay. Video shock dell'aggressione - aggressione omofoba miami 2016 1 - Gay.it

Lunedì scorso Jordan Schaeffer, un 25enne originario di Los Angeles, è stato picchiato e brutalmente strattonato in un Burger King di Miami Beach da due uomini ancora ricercati, semplicemente perché stava baciando il suo ragazzo alla cassa. La coppia si trovava a Miami per festeggiare l’inizio del Miami Beach Gay Pride, che avrà luogo nella città statunitense dall’8 al 10 aprile.
Come sappiamo il tragico avvenimento non è cosa nuova: recentemente anche in Italia, numerose aggressioni omofobiche hanno segnato le città di Trieste (di cui abbiamo parlato) , Tagliacozzo in Abruzzo e Porto Recanati.

Quello che sconvolge di quest’assalto a Miami è che c’è un video, registrato dalle telecamere di sorveglianza del fast food, che documenta l’attacco: il ragazzo viene bloccato con le gambe dall’aggressore, che da quel che è trapelato è un esperto di arti marziali, e riempito di calci e pugni, mentre un fantomatico secondo complice blocca il compagno, Eric Danko, impedendogli di reagire. Sorprendente è anche come l’aggressione avvenga nell’omertà generale: infatti passano svariati minuti prima che qualcuno cerchi di calmare la situazione.

Miami: Ragazzo picchiato perché gay. Video shock dell'aggressione - aggressione omofoba miami 2016 3 - Gay.it

“Solo parlarne mi mette a disagio. Siamo nel 2016 e soprattutto in una città come Miami Beach, dove pensavo che essere omosessuale fosse largamente accettato, non è giusto che nessuno debba soffrire”: queste le dichiarazioni del malcapitato.

La polizia di Miami sta indagando sull’accaduto ma i malfattori non sono ancora stati identificati: “Il messaggio che vogliamo dare ai visitatori della nostra città riguardo l’accaduto è che qui non c’è posto per l’odio”, ha affermato l’agente di polizia Ernesto Rodriguez, che si sta occupando del caso.
Quello che auspichiamo è che le dichiarazioni vengano rispettate: come ha dichiarato l’avvocato del ragazzo, il fatto non è nuovo alla zona, spesso teatro di scontri di matrice omofobica e razzista. Per far sì che l’odio non generi più queste tragedie è necessario che la polizia sia più presente e vigile sul territorio, a Miami come in Italia e in ogni altro stato.

Intanto il ragazzo, traumatizzato dall’accaduto, ha condiviso le foto delle ecchimosi sul suo volto conseguenti all’attacco: sono molto pesanti. Gli auguriamo il meglio e auspichiamo che questo orrore finisca.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

Hai già letto
queste storie?

albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
michela marzano intervista video

Dire “io ho subito” significa affermare la propria soggettività: intervista a Michela Marzano – VIDEO

Culture - Federico Colombo 23.10.23
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Florida, anche la Corte Suprema boccia la legge contro le drag queen di Ron DeSantis

News - Federico Boni 17.11.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24