Nichi Vendola: “25 anni fa presentai la prima proposta di legge contro l’omotransfobia, ora nessuno può fermarla”

"Siamo usciti alla luce del sole e nessuno più ci ricaccerà nell'ombra o dietro un filo spinato".

Nichi Vendola: "25 anni fa presentai la prima proposta di legge contro l'omotransfobia, ora nessuno può fermarla" - nichi vendola 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Era il 1996 quando Nichi Vendola, all’epoca parlamentare di Rifondazione comunista, il primo deputato dichiaratamente gay della storia italiana, presentava la prima proposta per estendere la legge Mancino alle discriminazioni omofobe. L’ex governatore della Puglia ha ricordato quella prima battaglia dalle pagine de LaRepubblica.

 

Ma il centrosinistra non era pronto: ci è voluto un quarto di secolo per arrivare all’appuntamento. Qualcuno dovrebbe dire come in quel bel film di Troisi: “Scusate il ritardo!”. Erano tempi di grandi speranze ma il centrosinistra non ebbe il coraggio necessario sia in termini di avanzamento sul terreno dei diritti civili, sia in termini di riforme sociali capaci di rompere l’egemonia liberista.

Peccato che la battaglia sia tornata d’attualità negli ultimi mesi, con il DDL Zan fermo al Senato dopo l’approvazione alla Camera. “Per secoli l’omosessualità è stata stigmatizzata, vietata, derisa, lapidata. E l’omofobia è stata un fondamento delle credenze religiose e dei costumi sociali”, ha ricordato Vendola. “Dai roghi medievali comandati dalla Santa Inquisizione fino al confino alle Isole Tremiti comandato dal fascismo, dal carcere vittoriano per Oscar Wilde fino alla persecuzione giudiziaria di Aldo Braibanti o Pasolini, la paura e l’orrore per le diversità hanno prodotto ogni sorta di violenza. Una violenza che si è fatta senso comune, che si è radicata nel linguaggio e nella routine delle prassi discriminatorie. Non mi stupisce dunque la virulenza di questo scontro. Perché non è in gioco solo il diritto di una minoranza a non essere offesa e prevaricata, ma è in gioco il diritto di tutti e di tutte al rispetto e alla dignità”.

Ma qualcosa è cambiato, precisa Nichi. Anzi, quasi tutto. “Questi sepolcri imbiancati, le sentinelle della tradizione, sono furiosi perché hanno perso, perché quelli come me hanno detto: no, non ci accontentiamo di stare in un ghetto magari dorato, non chiediamo la vostra tolleranza, non abbassiamo lo sguardo, non saremo le icone del vostro disprezzo o della vostra pietà o delle vostre fobie. Siamo usciti alla luce del sole e nessuno più ci ricaccerà nell’ombra o dietro un filo spinato”.

E anche se Lega e Fratelli d’Italia fanno le barricate (“sono omofobi e razzisti, le loro formazioni e le loro classi dirigenti sembrano roba da Anni Venti del ‘900“, sentenzia Vendola), la legge contro l’omotransfobia diventerà realtà. Nichi ne è certo. “Nessuno può fermare il sentimento che sta crescendo attorno a questa battaglia”. Speriamo proprio che abbia ragione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

La destra approva la Gestazione per altri reato universale in commissione, il DDL Varchi sarà votato in Senato - Carolina Varchi - Gay.it

La destra approva la Gestazione per altri reato universale in commissione, il DDL Varchi sarà votato in Senato

News - Francesca Di Feo 3.7.24
joe biden pride month 2023 gay pride stati uniti lgbtiq+ trans kids

Joe Biden celebra il Pride Month 2024: “In America siamo tutti uguali, promuovere l’uguaglianza è prioritario”

News - Federico Boni 3.6.24
Marilena Grassadonia Intervista Elezioni Europee 2024 Verdi e Sinistra Italiana

Europee 2024, intervista a Marilena Grassadonia: “Pace, ambiente, battaglie transfemministe e del movimento LGBTQIA+”

News - Federico Boni 16.5.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
puglia-legge-contro-omofobia

Anche la Puglia approva una legge regionale contro l’omobitransfobia

News - Francesca Di Feo 10.7.24
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24