Paesi Bassi: la sconvolgente popolarità delle terapie di conversione per i giovani LGBT

Un Paese che riconosce diritti e tutele per la comunità LGBT si trova a dover affrontare una pericolosa pseudoscienza che può condurre al suicidio.

ragazzo gay figlio gay ravenna quarantena paesi bassi ragazza bisex prostitute latina
Una ragazza bisex sarà rimpatriata in Zimbawe perchè non sembra bisex.
2 min. di lettura

Una scioccante scoperta, quella rivelata dal rapporto commissionato dal Ministero della Salute dei Paesi Bassi, che ha segnalato quanto siano popolari le terapie riparative per giovani LGBT che vogliono diventare etero. Da quanto si apprende, sarebbero moltissime le persone LGBT a decidere di iniziare questi corsi per “convertirsi all’eterosessualità”, ignorando quanto queste terapie siano dannose e condannate dalla scienza.

I testimoni che hanno affrontato queste terapie parlano di incontro settimanali assieme ad altre persone e colloqui privati con i sacerdoti. La parola d’ordine è sempre la stessa: astinenza.

Depressione, suicidio, disturbi alimentari: i danni psicologici nel rapporto dei Paesi Bassi

Il rapporto spiega che i testimoni che hanno seguito una terapia di conversione nei Paesi Bassi sono usciti dal corso ancora omosessuali, ma con la convinzione che vivessero nel male. A questo disagio, si aggiungono spesso disturbi alimentari, stati di depressione e pensieri suicidi.

Ma c’è un altro problema. Pochissimi, se non nessuno, denuncerà l’abuso psicologico che hanno ricevuto, poiché è una cosa che hanno voluto fare. Quindi, sia dal punto di vista legale che personale, le terapia riparative non sono perseguibili. Le vittime invece continueranno a fare i conti con il loro disagio, che in realtà è solo la possibilità di vivere liberamente.

L’unico modo per vietare questi corsi disumani è l’intervento della politica con una legge ad hoc. Ma si teme che anche questa strada non contribuirà a eliminare del tutto il problema.

Il problema delle terapie riparative nel paese

Nei Paesi Bassi, le terapie di conversione non sono sostenute da sussidi statali e le spese non sono coperte dal SSN.

Nel 2019, una trasmissione tv locale fece scandalo raccontando la storia di queste terapie, molto popolari nei Paese. A seguito di questo, a maggio, il Ministro della salute Hugo de Jonge aveva però rifiutato sia di aprire un’inchiesta, sia di lavorare su una legge che vieta queste terapie, nonostante il pressing di alcuni parlamentari di sinistra. 

Dopo ci sono state solo alcune mozioni in merito, ma senza promettere alcuna legge né una tempistica definita. Il rapporto del Ministero della Salute diffuso in questi giorni è il primo atto ufficiale del governo, dopo la notizia dell’emittente televisiva che aveva aperto gli occhi sul problema che i giovani LGBT stavano affrontando.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24

Leggere fa bene

panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23