Colorado: il pasticcere omofobo si rifiuta di servire una donna trans

Si è rifiutato di preparare una torta di compleanno per una donna transgender.

pasticcere omofobo
2 min. di lettura

Stavolta se l’è presa con una donna transessuale. Il pasticcere omofobo del Colorado Jack Phillips si è rifiutato di preparare una torta di compleanno per una donna transgender.

Il pasticcere di Denver non è nuovo ad azioni omofobe nei confronti di clienti omosessuali o transessuali. A giugno, difatti, Phillips si era rifiutato di preparare una torta nunziale per una coppia dello stesso sesso nel suo negozio di Denver. A due mesi di distanza, si è ripetuta una scena simile. La vittima questa volta è Autumn Scardina, una avvocatessa MtF, che si era recata dal pasticcere per una torta di compleanno e per celebrare il settimo anniversario della sua transizione.

La donna si è vista rifiutare l’ordine per le convinzioni religiose del proprietario di Masterpiece Cakeshop. E questo ha scatenato un nuovo caso, per il quale Phillips ha intentato una causa contro lo Stato del Colorado, in quanto i suoi diritti di libertà di parola e di religione sarebbero stati violati (ancora una volta). Dopo il rifiuto, l’avvocatessa aveva sporto denuncia alle autorità, le quali hanno confermato che c’erano abbastanza prove per interpellare la Commissione diritti civili del Colorado. Ma una soluzione amichevole, come proposto dalla Commissione, non è mai stata trovata.

I precedenti del pasticcere omofobo

Phillips ha affermato che lo Stato lo perseguita per le sue convinzioni religiose e che la Costituzione ha la funzione di “un baluardo per i funzionari statali che prendono di mira le persone a causa dell’animus anti-religioso del governo“.

A giugno i giudici della Corte Suprema avevano dato ragione al pasticcere. In quell’occasione, 7 giudici avevano sostenuto l’uomo, solamente 2 erano contrari. La sentenza stabiliva che la Commissione per i diritti civili aveva violato i diritti costituzionali di Phillips, in quanto si era mostrata ostile nei confronti di una libera convinzione religiosa. Una vittoria a metà per il pasticcere omofobo, perché la Corte Suprema non aveva preso in causa un secondo quesito: un privato può rifiutarsi di servire dei clienti solo per motivi religiosi? 

Credits: Daily Wire (Andrew Harrer/Bloomberg)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giulio 5.9.18 - 19:17

In senso proprio non esiste “l’anniversario di una transizione”, perché l’anniversario indica l’avvenuto decorso di un anno dal compimento di un evento; orbene, la transizione, per sua natura, non è cosa che può dirsi compiuta, altrimenti non sarebbe più transitoria e non si chiamerebbe più transizione. Questo avvocato piantagrane con disforia di genere non aveva, pertanto, nulla da festeggiare e le convinzioni religiose nulla c’entrano con la logica e con l’ovvio rifiuto di mostruosità, atte a degradare e deturpare l’essere umano

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Sabrina Salerno, Ruby Sinclair e Milly Carlucci, L'Acchiappa Talenti

La Drag Queen Ruby Sinclair conquista il palco de “L’Acchiappa Talenti”

Culture - Luca Diana 25.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24

Hai già letto
queste storie?

Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati - rhett hopkins sean gitchell 1 scaled e1710858556483 - Gay.it

Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati

Culture - Redazione 22.3.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori - Kyle Dean Massey e Taylor Frey di nuovo genitori - Gay.it

Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori

Culture - Redazione 8.3.24
Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
San Valentino 2024, i messaggi d'amore delle coppie vip LGBTQIA+ - San Valentino 2024 - Gay.it

San Valentino 2024, i messaggi d’amore delle coppie vip LGBTQIA+

Culture - Redazione 15.2.24
Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte - Ezekiel Cieslak e Isaiah Griffith - Gay.it

Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte

Lifestyle - Redazione 11.1.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social - cover Paolo Stella domenica in famiglia con il fidanzato - Gay.it

Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social

Culture - Redazione 18.12.23