Power Rangers, i russi lo vietano ai minori di 18 anni: ‘propaganda gay e ideologia fascista’

Reazione durissima dei censori russi alla notizia di un personaggio LGBT all'interno del nuovo film dei Power Rangers.

Power Rangers, i russi lo vietano ai minori di 18 anni: 'propaganda gay e ideologia fascista' - Power Rangers Cast - Gay.it
2 min. di lettura

Uscito venerdì nei cinema d’America e dal 6 aprile in quelli d’Italia, il nuovo film dei Power Rangers presenterà il primo supereroe dichiaratamente gay. La Ranger gialla Trini, interpretata da Becky G, confesserà infatti di essere lesbica in una brevissima scena della pellicola. Pochi secondi che hanno ancora una volta fatto sussultare i censori russi.

Dopo la scure caduta su LeTont de La Bella e la Bestia, arrivato in Russia con un divieto ai minori di 16 anni, WDSSPR, ovvero il distributore russo dei Power Rangers, ha confermato che la pellicola uscirà con un divieto ancor più pesante: 18 anni. Non contenti, i legislatori russi vorrebbero la censura totale, ovvero la cancellazione del film dalla programmazione nazionale.

Power Rangers, i russi lo vietano ai minori di 18 anni: 'propaganda gay e ideologia fascista' - Power Rangers Becky G Yellow - Gay.it

Vitaly Milonov, celebre parlamentare omofobo, ha accusato il regista Dean Israelite di aver realizzato un film dall’ideologia fascista, paragonandolo a delle bombe piazzate nei giocattoli dei bambini.

Alexei Zhuravlev, altro deputato, ha rincarato la dose ricordando la legge contro la propaganda gay che da anni vige nel Paese, chiedendo il suo rispetto anche al buio di una sala. In un cinema a nord di Mosca, giovedì sera, oltre 30 persone sono state costrette a tornare a casa perché all’oscuro di un divieto tanto alto.

Anastasia, 18enne che ha visto il film, ha riferito all’Hollywood Reporter che “Trini è cool, non me ne frega niente se sia lesbica o meno”. Reazione condivisa anche da Nikolai, 26 anni, che ha sottolineato: “Non fa alcuna differenza la sessualità della co-protagonista, il film è stupido in ogni caso”.

Il divieto ai minori di 16 anni 10 giorni fa imposto al live-action Disney ha fortemente influito sugli incassi, pari a solo 6,282,244 dollari in tutta la Russia, ma La Bella e la Bestia si è rifatto con i botteghini esteri, incassando quasi 600 milioni di dollari in tutto il mondo in poco più di una settimana. Episodio che potrebbe ripetersi anche con il film dei Power Rangers, costato 100 milioni di dollari e con 5 sequel in programmazione. E chissà se in uno di questi, per la gioia di Putin, vedremo la vita privata della ranger gialla Trini adeguatamente raccontata.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24

Continua a leggere

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23