Prato, coppia di donne non trova casa in affitto: “Ci hanno risposto “solo famiglie vere””

Ancora una volta dobbiamo parlare di discriminazione di tipo immobiliare.

ascolta:
0:00
-
0:00
Prato, coppia di donne non trova casa in affitto: "Ci hanno risposto "solo famiglie vere"" - affitto venezia 1 - Gay.it
2 min. di lettura

L’ennesima denuncia di omotransfobia immobiliare. Arriva da Prato l’ultima storia di discriminazione ai danni di una coppia di donne, che da tempo è alla ricerca di un appartamento in affitto. Peccato che siano fino ad ora arrivate solo porte in faccia

Desirée, 33 anni, ha raccontato al Corriere Fiorentino quanto vissuto sulla propria pelle. Trovato l’appartamento, Desirée e la compagna presentano tutte le garanzie del caso. “Io ho un lavoro a tempo determinato in un supermercato ma ho mia mamma, con un indeterminato, che garantisce per me; la mia compagna ha un indeterminato nella pubblica amministrazione. In due guadagniamo 3.200 euro nette al mese”. Eppure l’appartamento viene loro negato e dato a due 20enni, che difficilmente potranno avere le medesime garanzie delle ragazze. A Desirée “viene un sospetto“, ovvero che abbiano detto loro “di no perché siamo una coppia di donne, ma resta un sospetto“. Pochi giorni dopo il caso si ripete e in modo ancor più esplicito.

Le due donne trovano un altro appartamento, si presentano come “due persone” e illustrano tutte le garanzie del caso, ma quando l’agente scopre la verità si rifiuta persino di farglielo vedere. “No guardi signora, il proprietario ha palesemente detto: no coppie di donne, no coppie di uomini, solo famiglie”.

“Che vuol dire famiglia? Uomo e donna?”, replica Desirée, sconvolta. “Sì, mi dispiace, arrivederci“, conclude l’agente immobiliare. A quel punto Desirée trova lo stesso appartamento in affitto sul sito di un’altra agenzia. In questo caso inizialmente non fanno una piega, quando Desirée rivela loro che ci avrebbe vissuto insieme alla compagna. Fissano prima un appuntamento, per poi cedere alla doccia gelata. Perché l’appuntamento viene cancellato. “Prima ci avevano detto che un contratto a tempo indeterminato, più un determinato con una garanzia alle spalle era p2iù che sufficiente, ora invece ci dicono che servono due indeterminati. Vorrà dire che ne troveremo altre“. “Non ho intenzione di mentire, non ho intenzione di farci passare per amiche“, ha concluso Desirée intervistata da Giulio Gori. “Sarebbe una cosa che mi darebbe troppo fastidio: ci ho messo tanto di quel tempo ad accettarmi, a fare coming out, a dirlo alla mia famiglia, a trovare un mio posto nel mondo, un lavoro in cui potevo sentirmi libera, una compagna con cui condividere la mia vita, che ora non ho intenzione di tornare indietro e nascondermi di nuovo. Mi farebbe troppo male“.

Storia di ordinara omotransfobia tante, troppe volte già letta negli ultimi anni, con la consapevolezza che in Italia è legale affittare appartamenti solo ad una determinata “categoria di persone”, in quanto il locatore – proprietario dell’appartamento – è libero di scegliere se e a chi dare il proprio appartamento.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24

Hai già letto
queste storie?

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24