Priligy, l’unico farmaco contro l’eiaculazione precoce

Agire sull'ormone dell'umore per ridurre l'ansia e le percezioni negative. È la nuova frontiera della cura contro l'eiaculazione precoce. E un farmaco sembra estremamente efficace.

Priligy, l'unico farmaco contro l'eiaculazione precoce - eiaculazione precoce 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Priligy, l'unico farmaco contro l'eiaculazione precoce - eiaculazione precoce 1 - Gay.it

L’eiaculazione precoce è uno dei disturbi sessuali più diffusi tra gli uomini: questo problema, infatti, affligge o ha afflitto almeno un uomo su cinque. Quando si parla di eiaculazione precoce si tende a pensare che il disturbo colpisca soprattutto ragazzi giovani, alle prime esperienze sessuali, e che sia quindi sempre legata alla cosiddetta ansia da prestazione. Se questo è vero in alcuni casi, il problema non è sempre riconducibile a ragioni psicologiche: recentemente i ricercatori hanno individuato tra le cause anche problemi fisici o addirittura genetici. Le ragioni, quindi, possono essere tante e, prima ancora di pensare a come risolvere il proprio problema, è di fondamentale importanza scoprire da cosa dipenda. Nel caso si tratti di problematiche fisiche, oggi c’è soltanto un trattamento farmacologico mirato per combattere l’eiaculazione precoce: Priligy.

Questo medicinale è a base di dapoxetina, un inibitore della ricaptazione della serotonina, il cosiddetto “ormone dell’umore”: tenendo alto il livello di serotonina, Priligy riduce stati d’ansia, percezioni negative, fobie e tensione muscolare. Essendo efficace in 7 casi su 10, dalla sua immissione sul mercato sono stati milioni gli uomini che hanno scelto di acquistare Priligy per risolvere i propri disturbi di eiaculazione precoce. Tuttavia, quando il problema è determinato da cause psicologiche, come ad esempio ansia da prestazione per le dimensioni del pene, mancanza di fiducia in se stessi o aspettative irrealistiche sulle proprie prestazioni sessuali, la psicoterapia è probabilmente la soluzione migliore. Altre tecniche per rilassarsi o di meditazione possono invece diventare aiuti validi soprattutto se le cause dell’eiaculazione precoce sono temporanee, ad esempio legate a un particolare momento di stress.

Priligy, l'unico farmaco contro l'eiaculazione precoce - eiaculazione precoce 2 - Gay.it

Nel caso in cui si sia invece accertata la causa fisica del disturbo, Priligy permette anche a chi soffre della forma più grave di eiaculazione precoce di ottenere risultati positivi ed è proprio per questo che moltissimi uomini gli si affidano per sconfiggerla. Tra questi, sempre di più scelgono di acquistare Priligy sul web, rivolgendosi a farmacie on line. Tra le motivazioni c’è senz’altro il fatto che così facendo si possano evitare il senso di vergogna e imbarazzo che ancora troppo spesso grava su chi soffre di eiaculazione precoce. La scelta è quindi del tutto comprensibile, attenzione però: per non incorrere in brutte sorprese o addirittura correre seri rischi per la propria salute, è importante scegliere accuratamente le cliniche online sicure, che vendono il medicinale dopo aver effettuato un consulto a distanza e aver rilasciato regolare prescrizione medica. Grazie a questi siti sarà quindi possibile acquistare Priligy on line senza imbarazzo e finalmente tornare ad avere una vita sessuale serena, riportando anche il rapporto con il proprio partner alla normalità. Quello che spesso non si considera, infatti, è che le disfunzioni sessuali non condizionano solo la vita di chi ne soffre, ma alla lunga possono causare instabilità e nervosismo anche nella vita di coppia.

di Claudio Signori

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

TRNASgender Next Generation EU

Affermazione di genere, semplificare i percorsi e superare la legge 164 del 1982: cos’è il progetto T.R.A.N.S. – INTERVISTA

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Thailandia, gli attori Newyear e Both si sono promessi sposi dopo il via al matrimonio egualitario (VIDEO) - Thailandia gli attori Newyear e Both si sono promessi sposi dopo il via al matrimonio egualitario VIDEO - Gay.it

Thailandia, gli attori Newyear e Both si sono promessi sposi dopo il via al matrimonio egualitario (VIDEO)

Corpi - Redazione 27.6.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24
Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024 - Marc Tur - Gay.it

Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024

Corpi - Redazione 23.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Emma Marrone, controlli medici superati

Emma e la visita di controllo dopo la malattia: “Piango di gioia. Non trascurate la vostra salute”

Corpi - Emanuele Corbo 26.6.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24