Ragazzo gay perse un occhio dopo brutale aggressione. Risarcimento da 4,5 milioni di dollari

Dopo quasi 10 anni, Taj Patterson ha ottenuto giustizia.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ragazzo gay perse un occhio dopo brutale aggressione. Risarcimento da 4,5 milioni di dollari - Taj Patterson - Gay.it
2 min. di lettura

Ci sono voluti quasi 10 anni, ma alla fine Taj Patterson ha avuto giustizia. Nel 2013 Patterson stava camminando a Williamsburg, Brooklyn, quando venne aggredito da una dozzina di uomini che facevano parte di un gruppo di sorveglianza del quartiere ebraico ortodosso. Gay dichiarato, Taj venne brutalmente picchiato, a tal punto da perdere un occhio.

Gli aggressori l’avevano accusato di aver vandalizzato un auto, ma non presentarono alcuna denuncia alla polizia. La stessa polizia ritenne infondata l’accusa di vandalismo. “Stai giù, stronzo, stai giù, cazzo”, gli gridarono mentre lo riempivano di calci.

“Ero un ragazzo di 22 anni che usciva per il compleanno di un amico”, ha ricordato Patterson. “Non pensavo che la mia vita sarebbe cambiata così drasticamente e tanto in fretta.”

Diversi mesi dopo l’accaduto, cinque uomini sono stati incriminati. Due di loro si sono dichiarati colpevoli e hanno ottenuto la possibilità di servire la comunità. Altre due accuse sono state respinte. Mayer Herskovic è stato processato nel 2017 ma il caso è andato in frantumi quando diversi testimoni oculari hanno ritrattato la loro testimonianza. Il giudice ha finito per condannare Herskovic, ma alla fine la corte d’appello ha respinto la condanna.

Patterson ha quindi intentato causa contro il NYPD e la città di New York, per aver presumibilmente riservato ai suoi aggressori un trattamento preferenziale. E ora ha ottenuto giustizia. Il giudice Miriam Sunshine ha assegnato al giovane 3 milioni di dollari per il dolore e le sofferenze passate e altri 1,5 milioni di dollari per il dolore e le sofferenza future.

Non esiste un valore numerico che puoi attribuire alla vista di qualcuno o ai suoi arti o al suo corpo in generale“, ha precisato Patterson, aggiungendo che “è stato violato in modo molto grave”. “Detto questo, sono contento che sia tutto finito dopo quasi un decennio”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Marcella Bella e l'etichetta di "icona gay". A Belve non sa cosa significhi LGBT: "Lesbiche, gay, travestiti?" (VIDEO) - Marcella Bella a Belve - Gay.it

Marcella Bella e l’etichetta di “icona gay”. A Belve non sa cosa significhi LGBT: “Lesbiche, gay, travestiti?” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24