Spot LGBTQIA+: Breve storia dell’amore queer negli spot televisivi in Italia dal 2011 ad oggi

Tutti gli spot LGBTQIA+ più romantici dal 2011 ad oggi in uno speciale di San Valentino.

4 min. di lettura
rappresentazione-lgbtqia-spot-televisivi
1 / 10

Spot LGBTQIA+

La pubblicità è come una coppia di specchi – riflette la società in cui viene trasmessa, e allo stesso tempo la modella. Simultaneamente influenza il modo in cui vediamo le cose e prende spunto dalla realtà, diventando spesso una cartina di tornasole per osservare la cultura e la mentalità del contesto in cui si trova.

Nel guardare ai vecchi spot televisivi degli anni 80’, possiamo trovare quella del Cicciobello “Ne*ro”, spot saturi di gender roles, omofobia, transfobia che ai tempi era più che normalizzata, anzi vendeva. Eppure, con il passare degli anni e il progresso sociale, anche il marketing si è adattato.

Insieme alla tolleranza, è cresciuto anche il numero di spot inclusivi negli anni. I primi, più acerbi, oggi potrebbero sembrarci addirittura offensivi, ma tutti hanno contribuito a lastricare la “Rainbow Road” percorsa fin’ora.

In questo speciale di San Valentino, vediamo insieme la storia della pubblicità televisiva inclusiva in Italia, attraverso gli spot che hanno dipinto – con mille sfaccettature, l’amore LGBTQIA+.

1 / 10

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24

Hai già letto queste storie?

lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Spot esselunga pesca famiglia tradizionale

Non c’è solo lo spot della pesca: così Esselunga finanzia la destra

Culture - Lorenzo Ottanelli 28.9.23
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door, Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar

Cinema - Federico Boni 25.1.24
@liberarugby

“Ci siamo battuti per includere atletə transgender nel rugby”: intervista a Libera Rugby

Lifestyle - Riccardo Conte 18.9.23
"Le variabili dipendenti", il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024 - cover Le Variabili Dipendenti - Gay.it

“Le variabili dipendenti”, il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024

Cinema - Federico Boni 15.11.23
festival di cinema gay in italia e queer culture

Rassegne e festival italiani di cinema LGBTIAQ+ e cultura queer che nel 2024 dovresti conoscere

Cinema - Redazione 1.2.24
sconto donna queer ebike scooter

È giusto lo sconto perché sei donna e/o queer?

News - Redazione Milano 16.9.23