x

Il Regno Unito contro la comunità trans: attacco senza precedenti

Una decisione che ha scioccato tutti, in primis le famiglie con persone transessuali.

comunità trans
2 min. di lettura

E’ un fulmine a ciel sereno la decisione presa dalla nuova ministra per l’uguaglianza, Liz Truss. La notizia, uscita solo negli ultimi giorni, prevede che le persone trans debbano attendere fino ai 18 anni prima di iniziare la transizione.

E quale sarebbe il problema più grande sfuggito probabilmente alla ministra? Che senza poter accedere subito alla terapia, una persona trans sarà costretta ad andare nel bagno e nello spogliatoio del genere in cui non si riconosce. Un pesante disagio già motivo di discussione.

La decisione è stata ufficializzata ieri, durante una seduta del Parlamento. Questa modifica si troverebbe all’interno del Gender Recognition Act, che doveva già essere modificato nel 2018, ma la Brexit e continui rinvii hanno sempre impedito di mettere mano al testo. Inizialmente, la modifica annunciata sembrava dovesse ampliare le possibilità e le tutele della persone transgender, ma solo ultimamente si è scoperto che più che ampliare, la modifica puntava a una minore libertà.

La dichiarazione della ministra sulla comunità Trans

Liz Truss ha dichiarato al Comitato per le donne e le pari opportunità:

Ci sono tre principi molto importanti che metterò in atto. Prima di tutto, la protezione degli spazi per singoli sessi, che è estremamente importante. In secondo luogo, assicurarsi che gli adulti transgender siano liberi di vivere la propria vita come desiderano senza timore di persecuzioni, mantenendo al contempo i corretti controlli e gli equilibri nel sistema.

Infine, che non è una questione diretta riguardante la legge sul riconoscimento del genere, ma è pertinente, assicurandosi che i minori di 18 anni siano protetti dalle decisioni che potrebbero prendere, che sono irreversibili in futuro.

Credo fermamente che gli adulti debbano avere la libertà di condurre le loro vite nel modo che ritengono opportuno, ma penso che sia molto importante che mentre le persone stiano ancora sviluppando le proprie capacità decisionali, le proteggiamo dal prendere quelle decisioni irreversibili. 

La sua dichiarazione, ha subito ricevuto molte critiche.

Le reazioni

La decisione del governo guidato da Boris Johnson ha scioccato tutti. In primis, la comunità trans, sostenitori e associazioni. Un padre di una bambina trans ha spiegato:

L’accesso all’assistenza sanitaria per i trans adolescenti salva vite. La negazione dell’assistenza sanitaria contribuisce direttamente al danno. Il tentativo di impedire l’accesso alle cure è un atto di violenza contro i giovani trans.

Anche l’associazione Mermaids è critica:

Sarebbe una mossa incredibile per il Ministro delle donne e delle pari opportunità sostenere l’introduzione di una nuova forma di disuguaglianza nella pratica medica britannica.

Altri invece pensano che questo sia un favore ad alcuni esponenti della destra, che naturalmente sono sempre rimasti lontani dai diritti civili della comunità LGBT.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 27.4.20 - 10:17

Esprimo solo una mia personalissima opinione e scrivo che , leggendo il progetto di legge , non viene a mancare alcuna protezione medica a chi DA MAGGIORENNE intende intraprendere una transizione che , non dimentichiamolo , è irreversibile. Il dovere usare bagni pubblici per il sesso nel quale non ci si riconosce , è poca cosa rispetto ad una decisione tanto importante. Decisione che I.M.H.O. , ripeto , deve essere presa da un/una adult* responsabile .

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24

Continua a leggere

agedo

‘Il coming out è solo il primo step’, la storia di Andrea e suo figlio trans Alexein

Corpi - Riccardo Conte 19.9.23
transgender Harli Marten su Unsplash

Pazienti trans e gender diverse: le 10 Raccomandazioni Assisi per un’oncologia più inclusiva

Corpi - Francesca Di Feo 21.10.23
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
kay attivista lgbtqia india transgender

Delhi, autobus gratuiti per la comunità trans. “Ma senza documenti come identificheranno gli uomini trans?”

News - Federico Boni 9.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
comitato-olimpico-atlete-transgender-non-binari

L’esclusione delle persone trans nello sport va contro la salute pubblica: lo studio

Corpi - Francesca Di Feo 20.9.23
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
foto: il fatto quotidiano

Trans Lives Matter: il movimento trans* si fa sentire ancora più forte

News - Redazione Milano 20.11.23