Roma 2: Campus X toglie i filtri, accessibili i siti gay

L'azienda che gestisce la rete internet delle residenze degli studenti di Tor Vergata ha rimosso i filtri che associano gay a pedofilia. L'intervento dopo l'interessamento di Gay.it.

Roma 2: Campus X toglie i filtri, accessibili i siti gay - torvergata2BASE - Gay.it
2 min. di lettura

Roma 2: Campus X toglie i filtri, accessibili i siti gay - torvergataF5 - Gay.it

Si è conclusa positivamente la vicenda dei filtri della rete informatica di Campus X che serve le residenze abitate dagli studenti di Tor Vergata a Roma. Come da noi segnalato, agli studenti era vietato entrare in siti di informazione e di servizio per la comunità lgbt tra cui anche Gay.it. Chiunque tentava di visitre questi siti, si ritrovava davanti ad una pagina bianca con un messaggio d’errore che spiegava che si trattava di "categorie vietate: questioni gay e lesbo". Con un comunicato diffuso su Facebook, Campus X ha fatto sapere di avere disattivato i filtri già lunedì mattina e di non avere intenzione di ripristinarli.  Va precisato che Gay.it aveva verificato la fondatezza della notizia arrivata in redazione su segnalazione degli studenti già lo scorso venerdì telefonando a Campus X e parlando con uno dei dipendenti dell’azienda. Viene, quindi, da pensare che l’intervento di lunedì sia stato quanto meno accelerato, proprio dal fatto che la vicenda fosse ormai a conoscenza dei mezzi di informazione

"CampusX vi informa che non ha mai inteso porre alcun limite di alcun genere all’utilizzo del sistema di accesso ad internet – si legge nel comunicato dell’azienda -. Se questo è avvenuto, è perché stiamo compiendo dei test e delle verifiche sulla rete Wi-fi per offrire il miglior servizio possibile in termini di fruibilità e velocità di navigazione. (…) Nella prima fase di configurazione e start up della connessione al web, sono state applicate delle black-list globali per alcune macro categorie di siti. In alcune black-list globali si associano, erroneamente, taluni siti gay a quelli pedo-pornografici, questo ha causato l’impedimento momentaneo dell’utilizzo di suddetti siti, ma si ribadisce che CampusX non intende porre limitazioni a tal senso".

Roma 2: Campus X toglie i filtri, accessibili i siti gay - torvergataF4 - Gay.it

La nota continua facendo riferimento alla nostra segnalazione.
"Abbiamo provveduto, già nella mattinata di lunedì 24 gennaio, al potenziamento della banda e alla rimozione delle limitazioni presenti, prima della consapevolezza dell’articolo pubblicato sul sito www.gay.it e per nostra iniziativa (su questo vale la precisazione di cui sopra, ndr).
A tale proposito affermiamo di non avere nessuna intenzione di attuare politiche restrittive dal punto di vista della comunicazione, né tanto meno s’intende discriminare alcun soggetto. La filosofia che contraddistingue il progetto CampusX è legata al concetto d’interrelazione, condivisione di esperienze all’interno di un ambiente libero e sano". Qualsiasi siano le ragioni che hanno spinto l’azienda, la rimozione dei filtri è comunque una notizia positiva, specialmente se, come dice Campus X, non c’è alcuna intenzione di limitare, in futuro, la navigazione degli studenti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Maurice (1987)

FLAG, a Roma il festival della letteratura, della poesia, del cinema e dei media arcobaleno

Culture - Redazione Milano 12.9.23
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23