Ronen Rubinstein di 9-1-1: Lone Star conferma il coming out: “Sono bisessuale. Ho la pelle d’oca a dirlo”

La serie FOX lo ha aiutato ad abbracciare una verità che aveva a lungo represso. "È così bello parlarne, è così bello sentirsi finalmente a proprio agio".

Ronen Rubinstein di 9-1-1: Lone Star conferma il coming out: "Sono bisessuale. Ho la pelle d’oca a dirlo" - Ronen Rubinstein 2 - Gay.it
3 min. di lettura

Ronen Rubinstein di 9-1-1: Lone Star conferma il coming out: "Sono bisessuale. Ho la pelle d’oca a dirlo" - 911 gif gay - Gay.it

Il mese scorso aveva lanciato l’amo, rivelando di “far parte della comunità LGBT“. C’era chi l’aveva visto come un coming out, chi invece come una boutade. Ecco perché Ronen Rubinstein, bellissimo protagonista di “9-1-1: Lone Star”, in cui interpreta il figlio gay di Rob Lowe, ha deciso di dichiararsi pubblicamente dalle pagine di Variety.

Nella serie prodotta da Ryan Murphy, spin-off di 9-1-1, Ronen ha una storia d’amore con l’ufficiale di polizia Carlos Reyes, interpretato dall’attore dichiaratamente gay Rafael L. Silva. Una scena in particolare aveva messo in difficoltà Ronen.

Carlos e io abbiamo una scena enorme, in cui entriamo in casa e ci strappiamo i vestiti di dosso. È molto hot. Semplicemente non si ferma mai. Ci sbattiamo contro i muri e poi finiamo sul divano. Ho avvertito i miei genitori e i miei amici per mesi. Ho detto a tutti: “Ascoltate, capisco se voi ragazzi non vorrete guardarlo, capisco che probabilmente potreste dire qualcosa di veramente ignorante e di mentalità chiusa a riguardo”.

E invece la coppia T.K./Carlos è diventata amatissima, tant’è che i fan della serie l’hanno ribattezzata “Tarlos”. E per quanto 9-1-1 sia pura finzione, il 27enne Rubinstein si è trovato a fare i conti con alcuni sentimenti che aveva sempre represso.

Mi identifico pienamente come bisessuale. Ho la pelle d’oca a dirlo. È così bello parlarne, è così bello sentirsi finalmente a proprio agio.

Rubinstein ha definito il suo risveglio “un viaggio”, reso possibile proprio dal suo lavoro di attore.

La cosa più importante per me è da dove vengo, è come se le persone come me e le persone che si sono identificate come bisessuali o gay o come qualsiasi altro componente della comunità, semplicemente non siano le benvenute. Perché affrontato una quantità folle di insulti, come se la parola F***** fosse sempre nell’aria, con il rischio di essere preso a calci in culo se gay. Avevo decisamente paura ad accettare come mi sentivo. Ne ero decisamente più consapevole al liceo. Ero consapevole dei miei sentimenti e di come ho iniziato a guardare gli uomini, ma non potevo parlarne con nessuno.

Poi è arrivata la serie Fox, la storia d’amore di finzione con Carlos, e tutto è cambiato: “I fan, in particolare i fan di Tarlos, sono uno dei motivi principali per cui finalmente mi sono sentito al sicuro e a mio agio nel parlarne e finalmente abbracciarlo, esserne felice“. Ad aiutarlo in questo percorso di accettazione anche la sua fidanzata attuale, Jessica Parker Kennedy. “In realtà è stata una delle prime persone che mi hanno trattato con rispetto”. “Mi ha detto, ‘C’è qualcosa di cui dobbiamo parlare?‘. E io ho detto: ‘Forse’. Non sapevo come sarebbe andata quella conversazione. E probabilmente è andata bene. Mi ha decisamente incoraggiato a esprimermi al riguardo, solo per vivere la mia verità. Mi ha detto, ‘Ti amo per quello che sei, per come sei e le persone ti ameranno per quello che sei, per te stesso’. “A volte scherza, ‘Non lasciarmi per Harry Styles“.

Il perché del coming out, precisa Ronen, è dettato dalla necessità di aiutare chi è più giovane e vive con terrore l’uscire allo scoperto: “Voglio che le persone sappiano che questa è una storia piena di speranza e felicità”. “Voglio che le persone sappiano che non sono sole, che andrà tutto bene. Credetemi, so che non è facile. Il mio percorso non è stato affatto facile, ma è solo un’altra cosa che posso condividere con le persone, per aiutarle e far loro sapere che sono qui per loro“.

 

https://www.instagram.com/p/CNYodSpDrEv/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

Scalfarotto: "Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito" - Ivan Scalfarotto e Matteo Renzi - Gay.it

Scalfarotto: “Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito”

News - Redazione 13.3.24
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Andrew Scott, la recitazione lo ha "liberato" dalla vergogna di essere gay - 056 S 01960 - Gay.it

Andrew Scott, la recitazione lo ha “liberato” dalla vergogna di essere gay

Cinema - Redazione 12.12.23
Ripley, Andrew Scott è il celebre Tom Ripley nella nuova serie Netflix - Ripley BW 2.4.1 v4 - Gay.it

Ripley, Andrew Scott è il celebre Tom Ripley nella nuova serie Netflix

Serie Tv - Redazione 14.12.23
Belve, Alessandro Borghi: "Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai" (VIDEO) - Belve Alessandro Borghi - Gay.it

Belve, Alessandro Borghi: “Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai” (VIDEO)

Culture - Redazione 9.4.24
Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: "3 anni di inferno" - Michele Albiani - Gay.it

Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: “3 anni di inferno”

News - Redazione 21.3.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23