Foto

Rugby: il primo team gay distrugge gli stereotipi

I ragazzi sudafricani dei Jozi Cats, squadra di rugby, hanno realizzato un photoshoot per dimostrare che i gay esistono nello sport

Rugby: il primo team gay distrugge gli stereotipi - jozi cats rugby gay 1 1 - Gay.it
2 min. di lettura

I Jozi Cats, originari del Sudafrica, sono il primo team di rugby “inclusivo”, che apertamente dichiara di avere membri gay e di accoglierli normalmente (come dovrebbe essere).

In realtà non è la prima volta che assistiamo ad una cosa del genere: pochi mesi fa vi abbiamo parlato di Libera, la prima squadra gay friendly italiana di rugby (qui per rileggere l’articolo), apparsa anche sulla copertina di Sportsweek (con tanto di bacio gay).

L’obiettivo, a prescindere da chi voglia accaparrarsene il primato, è sempre lo stesso: combattere l’omofobia, radicata nel rugby e più in generale nello sport. Come in ogni ambito professionale e agonistico, le persone omosessuali ci sono semplicemente perché esistono, ma non possono sempre venire allo scoperto con tranquillità. Il fatto che il mondo dello sport sia, per cliché ormai anacronistici, legato a mascolinità e eterosessualità nella mente dei più è un luogo comune che va superato.

È per questo che la squadra sudafricana ha realizzato una divertente campagna, dal titolo “What Kind of Player Are You?”, volta ad abbattere dalle fondamenta gli stereotipi legati alla sessualità gay: dal flanker Desmond Roux con una coroncina diamantata ad altri membri del team con glitter, bacchette magiche e ali di fata: le foto vogliono dimostrare che a volte l’apparenza inganna e l’aspetto esteriore è solo una cornice della vera identità, che ha ragione di essere accettata in ogni caso.

Il presidente del team, Teveshan Kuni, ha rivelato: “Vogliamo che la comunità gay sudafricana sappia che siamo uno spazio alternativo per loro, per venire, praticare sport e avere amici allo stesso tempo. Vogliamo incoraggiare la pubblicità a fare di più in questo senso, in modo da gettare la luce sugli omosessuali che hanno il desiderio di prendere parte in un team sportivo del genere”. L’iniziativa arriva in uno stato come quello del Sudafrica, dove nel 2012 era stata presentata una richiesta dal Congralesa (Congress of Traditional Leaders of South Africa) di rimuovere tutti i diritti LGBTI già riconosciuti nella Costituzione. La richiesta è stata respinta, a significare che nonostante la turbolenza di alcuni movimenti politici, la comunità gay è supportata da tutta la nazione.

Gustatevi in alto la gallery con tutti gli scatti dalla divertente campagna, e qui sotto il video dal backstage!

ARVE Error: Syntax error

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri

Corpi - Redazione 14.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24

Hai già letto
queste storie?

Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Adele in concerto risponde al fan omofobo: "Sei stupido? Stai zitto!" (VIDEO) - Adele - Gay.it

Adele in concerto risponde al fan omofobo: “Sei stupido? Stai zitto!” (VIDEO)

Culture - Redazione 3.6.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24