Sentinelle in piedi, omofobi e destra reazionaria sostengono il veterofemminismo di Marina Terragni

Si definiscono “femministe”, ma sono approdate al pensiero anti-GPA comune a Militia Christi, Sentinelle in Piedi e ProVita.

Sentinelle in piedi, omofobi e destra reazionaria sostengono il veterofemminismo di Marina Terragni - terragni - Gay.it
3 min. di lettura

Quando si decide di dedicare parte della propria esistenza a fare attivismo per i diritti, ci si incontra spesso con gruppetti più o meno nutriti di oppositori “affini”. Hanno ideali simili, parole d’ordine contigue alla causa, metodi condivisi, ma si battono per l’oppressione dei diritti e della libertà. Le vetero-femministe che incontriamo oggi sono “femministe” contro la libertà della donna di autodeterminarsi.

Dichiarano di essere la maggioranza delle femministe italiane, di essere delle “vere femministe”, escono con comunicati e si inventano nuove sigle, eppure appaiono lontane dal percorso di costruzione collettiva del nuovo femminismo internazionale. Per comprendere il fenomeno, ho deciso di sondare la fanbase del vetero-femminismo sfruttando Facebook, ovvero, capire da che ambienti politici provengano coloro che sostengono questo ossimorico movimento (se di “movimento” si può parlare).

L’ultimo improbabile attacco alla libertà di autodeterminazione è arrivato poco tempo fa: un manipolo di donne (e un uomo anagrafico) ha diramato un appello per i “compagni gay” a non festeggiare la recente sentenza di Trento sulla genitorialità di due padri. Facendo alcune ricerche incrociate su Facebook – non c’è bisogno di grande tecnologia per tracciare l’appartenenza politica di queste persone – emerge un quadro inquietante e, forse, prevedibile.

Ho scelto un post a caso dal profilo di una delle leader del vetero-femminismo, la famigerata Marina Terragni, per osservare chi commenta positivamente e sondarne la provenienza politica. Il post ha come tema un attacco a Laura Boldrini, rea di non aver dato la disponibilità a partecipare a un incontro anti-GPA di “Se Non Ora Quando – Libere” a Montecitorio, negandone il patrocinio. Per GPA s’intende “Gravidanza Per Altri”, volgarmente e impropriamente chiamata “utero in affitto”.

Sentinelle in piedi, omofobi e destra reazionaria sostengono il veterofemminismo di Marina Terragni - terragnithop - Gay.it

Incontro, dunque, il primo sodale della Terragni, tal Paolo, signore sulla sessantina, che condivide sul proprio profilo un post non originale che recita “il mondo iper-femminilizzato in cui viviamo […] tende a svilire sempre e comunque la forza fisica, a colpevolizzare i maschi per la loro maggiore “fisicità” e anche per un modo di pensare troppo selvaggio”. Proseguendo, si dice che le attività a contrasto del bullismo non facciano altro che svilire la “mascolinità” reprimendo i giovani uomini. Il post chiosa affermando che i maschi (in quanto naturalmente violenti) potrebbero contenere i bulli: “Un uomo che usa la forza per proteggere è il miglior deterrente per un vile che usa la forza per umiliare“. L’essenza del femminismo, ecco: l’uomo “uh-uh” che protegge il branco composto da deboli femminucce e maschi poco virili. Fantastico!

Proseguendo, s’incontra un’altra vetero-femminista fan della Terragni, che esalta i simboli di Militia Christi in una propria foto. Ricordiamo che si tratta di quelli che sostennero che il terremoto dell’agosto 2016 che ha scosso il Centro Italia fu causato dall’approvazione della legge sulle unioni civili omosessuali. E, ancora, incontriamo Maria, che condivide i post di Silvana de Mari, personaggio para-pubblico protagonista di svariate uscite grottesche, tra le quali le mie preferite sono: L’omosessualità va curata con la castità, mortifica l’ano”, “I gay non sono normali. Mi fanno orrore per il loro tragico disturboe, best of the beast,Per me i gay sono i nuovi ariani.

Tra i compagni delle vetero-femministe (quelle che l’utero è tuo ma lo gestiscono loro) troviamo Lucia Bellaspiga, inviata del noto giornale femminista “L’Avvenire”, una convinta antiabortista. Giusto qualche scroll più giù incrocio il commento di Marina, dal quale profilo spicca un post contro “l’invasione islamica” di Fidenza. E poi Floriana, contraria a testamento biologico, eutanasia e suicidio assistito (ma grande fan di Papa Francesco e Costanza Miriano); Francesco, antiabortista e fan del movimento ProVita, contrario ai diritti delle persone LGBTI; e Annarosa, un’autentica Sentinella in Piedi (ve le ricordate?).

Ecco, dunque, una proiezione di come sia composta la fanbase delle sparute vetero-femministe. Una base di persone che aderiscono ai valori dei soliti nemici dei diritti delle persone LGBT e contrari alla libertà della donna ad autodeterminarsi: destre xenofobe e reazionarie, cattolici fondamentalisti, ProVita, Sentinelle in Piedi e compagnia cantante, omofobi di ogni genere e machisti senza vergogna. Tutte realtà che cozzano vigorosamente con il nuovo movimento femminista che sta crescendo in questi anni, ovvero, quello che abbiamo visto nello sciopero generale dell’8 marzo scorso, che ha maturato istanze assai diverse.


Ciò che ho raccontato in questo articolo è tutto verificabile, basta ripercorrere i passaggi fatti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Andrea Pizzocaro 29.3.17 - 18:31

Wow che articolo interessantissimo! Prendere i commenti di fascisti e trasformare poi gli autori in veterofemministe è davvero un'opera di Fake News di prim'ordine!

Avatar
Marina Terragni 25.3.17 - 18:27

ah be', un pezzo veramente bellissimo! grande giornalismo investigativo! alla lista degli alleati però aggiungi il governo svedese. tanto per dirne (almeno) uno. Anzi, il veterogoverrno bigotto e clericale della Svezia (poi c'è la Finlandia, la Norvegia, la Danimarca, la Germania.... l'elenco è lunghissimo). Buona serata

    Avatar
    Steve Pearl 27.3.17 - 5:19

    ... per me sono sufficienti gli alleati che emergono dai commenti sui suoi social e che ho potuto verificare. Le conviene fare silenzio... se non ora, quando? Buona giornata

Avatar
Anto Salerno 24.3.17 - 17:55

Io l ho sempre sostenuto che se il mondo è maschilista e misogino e' soprattutto per colpa di alcune donne come queste...

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24

Leggere fa bene

Jacob Elordi Frankestein Giullermo Del Toro

Jacob Elordi sarà Frankenstein nel 2024, cosa sappiamo del cult queer diretto da Guillermo Del Toro.

Cinema - Redazione Milano 8.1.24
Leo Gullotta: "Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare" (VIDEO) - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta: “Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare” (VIDEO)

Culture - Redazione 13.3.24
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
Intervista a Paul B Preciado - My Biographie Politique

Lə infinitə Orlando che ci donano il caos non binario, utopico e liberatorio: intervista a Paul B. Preciado

Cinema - Giuliano Federico 27.3.24
Conte Schlein Todde Sardegna

Alessandra Todde vince in Sardegna anche grazie all’appoggio della comunità Lgbtq+

News - Lorenzo Ottanelli 27.2.24
Giorgia Meloni natalita denatalita gpa aborto

L’Italia di Meloni fa ancora meno figli, ma la colpa è delle donne e degli omosessuali

Corpi - Giuliano Federico 12.5.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24