Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l’Aids

Un portale interattivo in cui gli utenti possono comunicare in maniera anonima con esperti e personale specializzato. Un progetto realizzato da Di'Gay Project in collaborazione con la Regione Lazio.

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsBASE - Gay.it
3 min. di lettura

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsF5 - Gay.it

L’associazione di promozione sociale Di’Gay Project – DGP ha appena annunciato la messa online del sito internet legato a StopAIDS / StopMST, un progetto di informazione e prevenzione sulle malattie sessualmente trasmissibili finanziato dalla Regione Lazio. Raggiungibile dal dominio www.stopaids.it, il sito intende mandare, a partire dal nome, un chiaro messaggio di prevenzione alle MST con particolare attenzione per l’HIV e l’AIDS.

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsF1 - Gay.it

"La disinformazione o in molti casi la completa mancanza di informazione è sicuramente tra le prime cause che facilitano la diffusione delle MST – dichiara Imma Battaglia, presidente di Di’Gay Project -. Il sito si propone di intervenire grazie a una esaustiva parte enciclopedica sulle cause, i sintomi, le terapie mediche e soprattutto i metodi di prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale".

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsF4 - Gay.it

Naturalmente, il progetto si rivolge inmaniera diversa, a specifici target: giovani fino a 30 anni, con informazioni riguardanti l’utilizzo dei preservativi, i pregiudizi che portano i ragazzi e le ragazze a non proteggersi e i rischi derivanti dall’assunzione di alcool e droghe; donne adulte, con particolare riferimento alla predisposizione femminile nel contrarre agenti patogeni delle malattie e soprattutto evidenziando il rischio legato a contagio da partner stabile, statisticamente dominante; uomini adulti, con forte attenzione ai rapporti extra-coniugali eterosessuali indicati da tutte le statistiche come il principale veicolo di infezione; persone sieropositive, con consigli medici e legali e soprattutto un primo aiuto per affrontare al meglio la propria condizione.

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsF2 - Gay.it

"Alla parte informativa – continua Battaglia -, si affianca una serie di servizi interattivi tramite i quali l’utente può contattare in forma anonima i volontari per avere informazioni specifiche e per ottenere supporto e aiuto. Il visitatore del sito può infatti inviare email, contattare un operatore mediante i più diffusi messenger o inviare SMS con domande sulla prevenzione. Un forum è a disposizione per lo scambio di esperienze personali e per condividere il proprio vissuto".

Stopaids.it: nasce il sito per imparare a prevenire l'Aids - stopaidsF3 - Gay.it

Al progetto partecuipa personale esperto e qualificato in grado di offrire consulenze specialistiche e approfondite. Tra gli altri, saranno a disposizione di chi avrà bisogno di aiuto una dottoressa immunologa, una psicologa e un consulente legale. In più sul sito è possibile reprerire notizie costantemente aggiornate sui progressi medico-scientifici in tema di lotta all’HIV e all’AIDS, oltre che le segnalazioni di convegni, iniziative, pubblicazioni ed eventi di ogni genere legati alle tematiche della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
Priot Pride 2024 a Roma il 1° GIugno

PRIOT: sabato 1° giugno torna il “Pride Romano Indecoroso Oltre Tutto”

News - Redazione 21.5.24
roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Redazione 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
vaiolo-delle-scimmie-firenze

Firenze, 11 casi confermati di vaiolo delle scimmie, ma nessun allarmismo: la situazione è sotto controllo

Corpi - Francesca Di Feo 2.2.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Triptorelina, prima di accedervi bisognerà sottoporsi a una terapia riparativa?

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
giovani-transgender-careggi-genitori-lettera-europa

La disperata lettera all’Europa di 259 genitori di adolescenti transgender per fermare l’attacco del Governo Meloni al Careggi di Firenze

News - Francesca Di Feo 9.2.24
whereupon-turmoil-allen-frame

Prima e dopo l’hiv, quegli anni tra fine ’70 e ’90 a New York: “Whereupon”, rivoluzione e tragedia negli scatti di Allen Frame

Culture - Francesca Di Feo 6.6.24