I talebani uccidono un altro ragazzo omosessuale: Hamed Sabouri aveva solo 22 anni

L'ennesima violazione dei diritti umani in Afganistan da parte dei talebani.

ascolta:
0:00
-
0:00
talebani-uccidono-ragazzo-omosessuale
2 min. di lettura

Ne hanno dato la notizia alcuni attivisti afghani – dopo mesi di paure e silenzi. Hamed Sabouri, ragazzo omosessuale originario di Kabul, è stato assassinato dai talebani in un attacco codardo e immotivato, perdendo la vita a soli 22 anni.

Secondo quanto riferito alla stampa, Hamed sarebbe prima stato rapito dai talebani, tenuto poi prigioniero e torturato per settimane, ed infine assassinato. Anche qui, proprio come successo in un fatto di cronaca simile in Palestina, l’omicidio è stato filmato, ed il video inviato alla sua famiglia.

Amici e parenti descrivono Hamed come una persona solare, amante della vita e che sognava di diventare medico. Ma tutto sarebbe cambiato nell’agosto del 2021, durante l’ascesa al potere dei talebani. E non solo per Hamed, ma per tutta la comunità LGBTQIA+.

La vita è un inferno per le persone omosessuali afgane. I terroristi talebani sono peggio delle bestie selvatiche” ha dichiarato Bahar – nome di fantasia – un amico della vittima. “Hamed aveva una risata contagiosa, era timido ma gli bastava un sorriso per illuminare la stanza dove si trovava”.

Bahar ha deciso di rimanere anonimo, ma ci tiene a sottolineare la sua partecipazione all’organizzazione Behesht Collective, la più grande organizzazione LGBTQIA+ in Afghanistan i cui membri oggi si trovano in serio pericolo.

Ho dovuto cancellare tutte le foto e i video che avevo fatto insieme a Sabouri dopo aver saputo del suo omicidio. Non posso rischiare”.

Bahar vive infatti nel timore di essere fermato e perquisito dai talebani: il rischio di venire rapito, torturato e ucciso come Hamed è concreto per ogni omosessuale afghano.

La situazione qui è critica: tantissimi membri della comunità LGBTQIA+ in Afghanistan hanno dovuto cancellare i propri account social, cambiare numero di telefono e vivere nell’ombra. Alcuni sono riusciti a valicare il confine con il Pakistan, un paese comunque estremamente intollerante.

“Sradicheremo la comunità LGBTQIA+”: la promessa dei talebani

Nemat Sadat, un attivista afgano impegnato nell’evacuazione delle persone LGBTQ+ dal Paese, ha riferito alla stampa che la morte di Sabouri è il risultato dell’inazione dei governi occidentali, molti dei quali non sono riusciti ad accogliere un numero adeguato di afgani in fuga.

La morte di Hamed Sabouri è un’ulteriore prova che i talebani non si fermeranno finché non avranno sradicato la comunità LGBTQIA+ dall’Afghanistan“, ha affermato. “La sua esecuzione è stata deliberata e al di fuori di qualsiasi quadro legale. Non capisco come i governi di tutto il mondo rimangano a guardare mentre i talebani continuano a governare con un totale disprezzo per la vita umana“.

L’omicidio di Hamed è infatti solo l’ultimo di una serie. Da quando i talebani hanno preso il potere, sono circolate notizie su persone omosessuali picchiate, violentate e uccise mentre il regime intensifica la persecuzione di coloro che violano la Sharia.

Più di recente, è stato riferito che i talebani avrebbero strumentalizzato l’epidemia di vaiolo delle scimmie per accanirsi ancora più duramente contro la comunità LGBTQIA+. Un’emergenza umanitaria che, ad oggi, sembra non avere soluzione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Hai già letto
queste storie?

Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
afghanistan-persone-transgender

L’Afghanistan a 3 anni dall’ascesa dei talebani: stupri, torture e violenze all’ordine del giorno per le persone transgender

News - Francesca Di Feo 2.4.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
Douglas Carolo Andrea Bossi Michele Caglioni (foto da La Vita in diretta del 7 marzo 2024 - Rai 1)

Douglas Carolo sarebbe stato in rapporti intimi con Andrea Bossi

News - Redazione Milano 7.3.24
Argentina - lesbiche uccise con un incendio doloso - Milei

L’Argentina di Milei, bruciate due coppie lesbiche con un incendio doloso: tre vittime, una ferita grave

News - Francesca Di Feo 15.5.24