GF8: fuori Domenico. Roberto: “Non potrei sedurre Silvia”

di

Dopo la prima settimana, esce dal gioco uno dei tre fratelli Orlando. Gli altri due in nomination insieme ad Ali. E se il 'cummenda' fosse omofobo?

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1558 0

Il voto degli spettatori ha spaccato la famiglia Orlando. Poco dopo che i cinque erano entrati nella loro nuova casa, Domenico, su di cui molti altri concorrenti si sono espressi dicendo che era stato "una presenza assente", è stato eliminato dal gioco. Un voto che ha lasciato l’amaro in bocca agli altri due fratelli, soprattutto Giuseppe che, seppure felice di essere rimasto, ha confessato di provare dispiacere per l’esclusione di Domenico. In più, visto che non hanno svolto i lavori in maniera adeguata, Giuseppe e Fabio dovranno soggiornare ancora per un’altra settimana nel Camping. Questa è la decisione presa dal Grande Fratello riguardo l’esito della prova settimanale. Per altro, il GF non è’ affatto stato generoso, concedendo un budget di soli 270 euro per l’intera settimana.

Tra i protagonisti di ieri sera, ancora Silvia che, chiamata in

confessionale da Alessia Marcuzzi per dire la sua sulle nomination ha trovato ad aspettarla un video dei suoi genitori. "Lei si chiama Silvia, non si chiama trans. Ha un nome e cognome", dice il padre. "Silvia ha una vittoria e se la sta vivendo", continua la madre. Parole di incitazione e incoraggiamento per la bella gallaratese. I suoi genitori si sono dimostrati fieri ed orgogliosi della figlia, il che pone rimendio alla dichiarazione della prima puntata, quando il padre si era detto speranzoso che l’esempio di Silvia fosse d’aiuto a "tutti quelli che vivono il suo stesso problema". Quel ‘problema’, fuori dagli studi, a qualcuno non era piaciuto, ma ieri sera un applauso ha accolto il videomessaggio dei coniugi Burgio.

Ma, oltre all’eliminazione, quello che ha tenuto banco a puntata è

stato il momento delle nomination. Temuto e difficile da sempre. A godere dell’immunità sono Filippo, Carmela e Mario, scelti dal Grande Fratello per avere svolto un ottimo lavoro nella ristrutturazione della casa. A far parlare di sè è ancora il milanese Roberto, che ostenta le sue doti di seduttore ad ogni occasione possibile al punto di nominare Silvia:  "La nomino perchè avrei difficoltà ad esternare le mie carte da seduttore". Dopo averla quasi costretta a fare coming out e rivelare di essere nata uomo e avere scelto poi di diventare donna, adesso Roberto si sente in imbarazzo davanti alla natura di Silvia. Una motivazione, quella della sua nomination, che lascia quanto meno perplessi e che non ci piace affatto. Che il cummenda nasconda, dietro il suo imbarazzo a corteggiare Silvia, una malcelata omofobia?

Finita la danza dei confessionali, arriva la dolorosa busta rossa. I

ragazzi che rischiano di abbandonare la Casa il prossimo lunedì sono: Giuseppe, Alì, Fabio. A fine serata la decisione del Gf è che questa settimana sia una donna a fare da ‘guardiana della Casa’. All’unanimità i ragazzi hanno scelto Teresa che, alquanto lusingata, ha trascorso la notte insieme a Nadia nella stanza dei lavori. Durante la notte, Teresa e Nadia si confidano e commentano  la scelta di ieri di Thiago di non lasciare la casa per andare a trovare la ragazza che ha da poco sposato. Secondo Teresa, il sentimento del bel brasiliano è già abbastanza forte da non richeidere un’ulteriore prova d’amore.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...