Tiziano Ferro: “Storie con donne ma ho le idee chiare: sono gay. Non stimo chi non fa coming out”

"Ma quale sesso fluido, ho le idee chiarissime, sono gay!".

Tiziano Ferro: "Storie con donne ma ho le idee chiare: sono gay. Non stimo chi non fa coming out" - tizianoferro - Gay.it
2 min. di lettura

In un’intervista su Gente, Tiziano Ferro ha raccontato gli anni difficili di quando era all’apice della carriera ma lontano dal conoscersi e dall’accettarsi.

Il coming out di Ferro è arrivato infatti quando l’artista di Latina era già più che affermato. Ha deciso comunque, all’epoca, di fare parlare apertamente di sé, senza curarsi di ciò che sarebbe accaduto. Per anni aveva tentato di negare anche a sé stesso la sua omosessualità, imbarcandosi all’interno di una serie di relazioni con donne.

Ho vissuto in Messico per tre anni, ho persino avuto un paio di frequentazioni con delle donne (…) Ma quale sesso fluido, ho le idee chiarissime, sono gay! La verità è che credevo fosse la strada giusta, sono arrivato tardi a capire di essere gay proprio perché amo profondamente le donne.

Nell’intervista inoltre Tiziano dichiara di non stimare quanti ancora oggi si nascondono, quelli che non hanno il coraggio di affrontare famiglia, amici ed eventuali partner nel timore che il castello di carte costruito per celarvisi crolli:

Non punto il dito, so che non è facile, soprattutto in alcuni contesti sociali. Ma come individuo esiste una versione sola di me. (…) A 28 anni sono andato in analisi perché non riuscivo più a vivere. In un paio d’anni ho capito di essere omosessuale e poi, all’apice della carriera, ho deciso di raccontarlo a tutti. Che cosa posso pensare di chi fa esattamente il contrario? Non ne condivido i valori, né la posizione. Non provo stima, mi dispiace.

Tiziano racconta di aver vissuto diverse sono le storie d’amore in questi anni, ma la più importante è quella del 2011, l’epoca in cui cantava La differenza tra te e me:

Ero fidanzato, la storia è durata quattro anni. È stata la mia prima relazione, più o meno l’unica. Ci credevo e ho fatto bene. Il trasporto era psicologico, fisico, spirituale. Non si può descrivere, né controllare, era al limite dell’ossessione. Ricordo che siamo andati subito a convivere. Forse oggi non lo rifarei.

Tiziano oggi non è fidanzato, si dichiara single e in attesa dell’amore vero:

Ma se non arriva non mi accanisco. Non sono un seriale nei rapporti, non colleziono storielle. Ogni tanto i miei amici mi presentano qualcuno, mi dicono: “Questo è perfetto per te”. Non funziona mai. (…) Fino a poco tempo fa in coppia ero sempre accondiscendente, non riuscivo a dire tutto quello che pensavo. Così un difetto si ingigantiva. Adesso preferisco non piacere, ma essere onesto.

Sul matrimonio, poi, precisa: “Ho vissuto la maggior parte della mia vita credendo che non fosse una possibilità per me. Ma ora, certo che ci penso”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Jezekael 1.6.17 - 14:19

Parla questo che per decenni si è nascosto e ha dedicato canzoni a inesistenti ragazze. Io non stimo ne condanno nessuno, ognuno fa quello che gli pare...io ad esempio non ho mai fatto coming out, sono stato scoperto da mio fratello che mi ha sputtanato al mondo intero, risparmiandomi la fatica di dover fare inutili discorsi per essere accettato dagli altri ahahahah

Avatar
Anto Salerno 31.5.17 - 22:24

Condivido pienamente.. Il mondo lgbt con queste scusanti da IPOCRITI del sesso fluido , della liberta di fare coming out non fa altro che andare a discapito degli stessi diritti LGBT.. Ecco perché le unioni civili sono state un flop.. Se ancora oggi ragazzi 20enni si trovano la fidanzatina per nascondersi .. Ecco poi che i numeri non ci sono e gli omofobi pensano che l omosessualità sia una mera perversione sessuale di una minoranza... Se nessuno si dichiara gay allora lo Stato non avrebbe alcuna necessita di dare i diritti LGBT... Ed infine un altra stronzata quelli che dicono di vivere una vita NORMALE anche senza coming out...Ridicoli..E se qualcuno come me si permette di far notare questa cosa viene anche accusato di bigottismo e di non rispettare la privacy degli altri.. Beh forse il bigotto non sono io ma i gay che ancora oggi si sposano con donna per nascondersi.. Sono moderni ed aperti solo col culo.. Invece in pubblico sono i piu tradizionalisti e bigotti di mia nonna...

    Avatar
    Giovanni Di Colere 4.6.17 - 15:56

    Finora, dati al marzo 2017 compreso dopo 8 mesi dalla legge si sono unite civilmente quasi 3000 coppie pari a 6000 cittadini. E la primavera - estate, tipicamente stagione da cerimonie deve ancora venire per la prima volta. Si prevede che arriveremo a 8-10 mila coppie l'anno. Non mi pare un fallimento, ci vogliono tempi certo per cambiare il Paese e i gay stessi, ma dire che è un fallimento significa non sapere che i matrimoni sono 190 mila all'anno, quindi tutto in proporzione. Ma poi se uno sa cos'è la liberal democrazia sa che fosse pure per una sola coppia che vuole farlo, è il diritto che conta, non quanti lo esercitano.

      Avatar
      Anto Salerno 4.6.17 - 16:04

      Forse lei non ha letto il mio commento.. Io mi riferivo ai gay che ancora oggi si sposano con donna per copertura .. E numericamente parlando la percentuale e' molto più alta dei gay dichiarati.. I numeri a cui si riferisce lei si tratta di gay coerenti e consapevoli della propria sessualità.. Io mi riferisco alla maggioranza dei gay italiani che sono nascosti e ancora oggi fanno il matrimonio tradizionale ... Ragazzi completamente passivi che si sposano con donma perche si credono etero..Prima delle Unioni civili in Italia e' la CULTURA in ITALIA CHE DEVE CAMBIARE...

        Avatar
        Giovanni Di Colere 4.6.17 - 20:14

        L'ho letto benissimo e lo condivido come ho scritto. Salvo quando Lei scrive che "le unioni civili sono state un flop" e ho risposto a questa cosa che non è vera. Per il resto come detto sono d'accordo

Avatar
Giovanni Di Colere 31.5.17 - 13:16

Sarebbe stato molto più interessante saper come è finita la storia con Miguel Bosé

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24

Leggere fa bene

Ilary Blasi, Unica

Ilary Blasi raddoppia: “Sta girando Unica 2”. La guerra mediatica con Francesco Totti non è finita

Culture - Emanuele Corbo 10.6.24
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24
Chiara Nasti: "Un uomo sano non guarda le mie borse. Siete finti etero, i miei amici gay hanno gli attributi" - Chiara Nasti - Gay.it

Chiara Nasti: “Un uomo sano non guarda le mie borse. Siete finti etero, i miei amici gay hanno gli attributi”

Culture - Redazione 27.12.23
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
RuPaul non crede nella monogamia tra uomini. E attacca Madonna: "Mi diede dell'eunuco, per lei ero inutile" - RuPaul - Gay.it

RuPaul non crede nella monogamia tra uomini. E attacca Madonna: “Mi diede dell’eunuco, per lei ero inutile”

Culture - Federico Boni 5.3.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Balducci, Marchisio, Martin e tanti altri - specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Balducci, Marchisio, Martin e tanti altri

Culture - Redazione 11.3.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake

News - Redazione 28.3.24