Transgender e fede cattolica: c’è un punto d’incontro?

Nel libro di Luciano Moia, una riflessione accogliente e priva di giudizio tra persone transgender e chiesa.

ascolta:
0:00
-
0:00
transgender e fede cattolica
figli di un dio minore, di Luciano Moia
2 min. di lettura

Il mondo transgender e quello della chiesa sembrerebbero agli antipodi, ma la realtà è più complessa e stratificata di quanto crediamo: nel suo libro Figli di un Dio minore. Le persone transgender e la loro dignità, Luciano Moia riflette sulla condizione di persone transgender che cercano genuinamente Dio, nonostante un ambiente cattolico che fatica ad accogliere chiunque non rientri nello status quo.  Il testo dà spazio a mille storie diverse, alternando più punti di vista, incluso quello di padre Maurizio Pietro Faggioni, docente di bioetica presso l’Accademia Alfonsiana di Roma: “Una persona transgender è prima di tutto figlia di Dio, una persona con la sua dignità umana, e se credente, un fedele chiamato a sedersi alla mensa del Signore e a partecipare attivamente alla vita della Chiesa” spiega Faggioni, risparmiando ogni predica morale.

transgender e fede cattolica
Copertina di “Figli di un Dio minore” di Luciano Moia

Nell’intervista Faggioni spiega che la Chiesa ha ben presente la disforia di genere, ma i documenti ufficiali riconosciuti sono pochi e discreti: nel 1991 Papa Ratzinger si oppose all’ammissione del matrimonio tra persone transgender, con un documento ufficiale risalente al 2000, rimasto in archivio ma trapelato successivamente sulle testate giornalistiche. Faggioni si mostra più che favorevole ad un matrimonio transgender (nello specifico, i casi di persone che hanno portato avanti la transizione dopo essersi già sposate): “I vincoli di affetto, la condivisione della vita, la comunione spirituale nella fede possono certamente continuare anche dopo l’emergere della disforia e dopo gli interventi di adeguamento del sesso corporeo alla identità di genere.” risponde Faggioni, spiegando che alla base, oltre le formalità e i riti cattolici, quel matrimonio non è forse mai stata un’unione eterosessuale: “Essere uomo ed essere donna va molto oltre l’avere un corpo fatto in un modo o in un altro e va oltre persino alla possibilità di una intimità sessuale“.

transgender e chiesa
Maurizio Pietro Faggioni

Non che servisse un parroco a dirci tutto questo, ma nell’intervista Faggioni si mostra favorevole anche a scegliere padrini o madrine transgender: “Se mi capitasse una richiesta simile, io come prete chiederei consiglio al vescovo” risponde, facendola apparire più come una concessione che una vera e propria accoglienza. Ma pur con tutti i limiti del caso, il testo di Moia esprime un punto di vista più preparato e aperto, e sicuramente inaspettato dall’ambiente ecclesiastico, che potrebbe aprire le porte ad a qualche piccola grande svolta.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24

Continua a leggere

transgender foto da truhout

Novembre mese della consapevolezza Transgender, perché è importante

Corpi - Redazione Milano 1.11.23
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è il pericolo più brutto del nostro tempo”

News - Redazione 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
pronomi comunuità lgbtqia+ chiamami con il mio pronome

“Chiamami con il mio pronome”, perché i pronomi sono importanti per le persone LGBTIQA+?

Guide - Redazione Milano 16.11.23
salerno transgender

Salerno, ecco l’Ambulatorio di Medicina di Genere per persone transgender e non binarie: intervista

Corpi - Francesca Di Feo 10.11.23
Carpi, bufera tra cattolici per un quadro che ritrae un uomo chinato sulle parti intime di Gesù - gratia plena opera di andrea saltini esposta a carpi 1961856 - Gay.it

Carpi, bufera tra cattolici per un quadro che ritrae un uomo chinato sulle parti intime di Gesù

News - Redazione 6.3.24
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24
Trace Lysette (ELLE)

Con o senza Oscar, Trace Lysette ha già vinto per la comunità trans*

Cinema - Redazione Milano 5.1.24