Trento: candidato della Fiamma accusato di diffamazione

Emilio Giuliana, aspirante alla carica di sindaco, dovrà comparire davanti al Giudice di Pace per avere detto che i "gay sono malati" e "l'omosessualità è una patologia".

Trento: candidato della Fiamma accusato di diffamazione - giulianadiffamazBASE - Gay.it
< 1 min. di lettura

La vicenda risale a molto tempo fa, ma il consigliere comunale di Trento, ora candidato alla poltorna di sindaco, Emilio Giuliana di Fiamma Tricolore, adesso è accusato di diffamazione. Giuliana aveva dichiarato pubblicamente che i "gay sono malati", che "l’omosessualità è una patologia" e che quindi è necessario "aiutare gli omosessuali a guarire". Queste dichiarazioni, che il consigliere fece durante un dibattito sui Pacs nel 2005, gli costarono ben due denunce. La prima da parete di Giacomo Penza, gay dichiarato e attivo nel movimento lgbt locale, e l’altra da parte di Michele Beozzo, referente regionale di GayLib che ha chiesto il risarcimento danni.

Adesso l’indagine si è conclusa e Giuliana dovrà rispondere di diffamazione davanti al giudice di pace. La cifra richiesta è di 1.800 euro. "Non ho intenzione di dargli nulla, anzi dovrei essere io a chiedergli dei soldi per quello che ha detto di me – ha dichiarato il candidato a sindaco, che ha subito gridato al complotto politico – Mi hanno accusato di avere paragonato gli omosessuali ai pedofili, ma non l’ho mai detto. Io ho detto che l’omosessualità è una patologia e la scienza non l’ha mai smentito. E dico che gli omosessuali non possono chiedere di adottare anche i bambini. Vogliono estromettermi politicamente".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23